Giovedì 22 Febbraio 2024

Notizie di Turismo in Abruzzo

Turismo e Natura

Istituzioni, associazioni e operatori a confronto nell’evento promosso dal Flag Costa dei Trabocchi

“Una nuova progettualità per ridare il giusto risalto alla nostra montagna”: il presidente Camillo D’Angelo ha aperto così l’incontro di ieri in Comune a Pietracamela con gli amministratori comunali, i cittadini e i vari portatori di interesse. Presente anche la consigliera regionale Simona Cardinali.

“L’enoturismo e il turismo gastronomico si stanno affermando sempre di più di anno in anno, il cibo rappresenta per il 17% degli italiani la principale motivazione di scelta del luogo dove trascorrere le vacanze e per il 56% uno dei criteri su cui basare la scelta della propria meta".

L'antica macchina da pesca che si trova a San Vito Marina è uno dei più belli della costa abruzzese. Di proprietà comunale, del trabocco Turchino parla anche D'Annunzio nel suo Trionfo della morte.

Il vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini ha visitato questa mattina a Milano la Borsa Internazionale del Turismo.

Un progetto sperimentale, finanziato per 200 mila euro dalla Regione Abruzzo e gestito dal GAL Costa dei Trabocchi, punta a dotare la Rete ciclabile dei trabocchi (circa 250 chilometri tra percorsi costieri e interni) di un efficace sistema di segnaletica oltre che di diversi punti di accoglienza cicloturistica.

Lo annuncia l'assessore Nicola Campitelli che sarà tra i sottoscrittori dell'accordo e che ha voluto fortemente l'attivazione di questo corso, unico nel suo genere in Italia.

La specie è risultata presente nei comuni di San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Santa Maria Imbaro, Treglio e Lanciano, dalla costa sino a 11 km nell'entroterra.

Una passeggia in mezzo alla storia e ai personaggi della città. De Cesare: “Un’edizione speciale, organizzata direttamente dal Comune con il supporto di storici, esperti, archeologi e talenti della città”

il presidente della Provincia Menna: grande orgoglio per la partenza del Giro d'Italia, evitati stupri cementizi della costa

Nove esemplari nati sotto gli occhi dei turisti. La collaborazione tra gli enti alla base di un successo senza precedenti

Il 9 settembre 2022, a Pescasseroli, si festeggeranno i 100 anni del Parco con un ricco programma che mira a coinvolgere le comunità locali, le istituzioni, gli operatori del territorio, tutti coloro che sono legati al Parco ed a quello che ha rappresentato e rappresenta per la “Protezione delle silvane bellezze e dei tesori della Natura”.