Lunedì 08 Marzo 2021

Notizie di Sanità in Abruzzo

Notizie per informare i cittadini sulle ultime notizie di Sanità

Sanità

Nuovo fine settimana di screening di massa quello del 6 e 7 marzo prossimi, che riporterà in città la possibilità di sottoporsi a tamponi antigenici.

Oltre ai grandi anziani, sono stati vaccinati anche 20 rappresentanti delle forze dell’ordine tra Carabinieri e Carabinieri Forestali, con vaccino “AstraZeneca”.

Il presidente della regione Marsilio: "Si tratta di un altro importante tassello di potenziamento dei servizi per tutte le patologie che interessano i cittadini".

Rispetto a ieri si registrano 552 nuovi casi (di età compresa tra 1 mese e 98 anni).

Priorità alle zone rosse e personale della scuola da vaccinare tutto entro mercoledì prossimo, e, a seguire, completare la fase 1 della campagna, riferita a personale sanitario, over 80 e strutture per anziani.

Fissato per il 22 marzo un Consiglio Comunale straordinario sull’ospedale di Giulianova con i vertici della Regione Abruzzo e della Asl di Teramo

Il presidente Christian Laudadio: "Mai come ora fondamentale il ruolo del volontario, non percepiamo alcuno stipendio, ma un semplice grazie vale più di qualsiasi altra cosa.

"L'ospedale di Atessa è al servizio di un’area particolarmente disagiata, dove vivono molti anziani e persone con patologie gravi".

Il direttore generale Maurizio Di Giosia, “nostro obiettivo è non solo garantire i ricoveri ai pazienti Covid, ma salvaguardare anche quelli per patologie tempo-dipendenti o non procrastinabili. Mi riferisco, ad esempio, ai casi oncologici”.

La strada da percorrere, insomma, non può che essere la seguente: niente più file, niente più vaccinazioni di anziani insieme ad altre categorie, niente più attese in piedi e fuori dal PalaBecci del Porto Turistico.

Il sindaco annuncia anche di aver già avuto la disponibilità da parte di numerosi sanitari che provvederebbero all'esecuzione dei vaccini.

Il Comune non può dare copertura economica per gli interventi urgenti da eseguire nei locali pertanto l’obiettivo è quello di arrivare a una vera e propria sponsorizzazione dei lavori a vantaggio del Comune.