Mercoledì 27 Gennaio 2021

Gli eventi più importanti in Abruzzo

Gli eventi più importanti in Abruzzo 

Eventi

Una decisione, quella comunicata dal presidente del Comitato Feste Di Settembre 2020, Maurizio Trevisan, presa per rafforzare ulteriormente le misure di sicurezza e ordine pubblico, sia rispetto all’Emergenza Covid 19 che alla Legge Gabrielli.

 Il cartellone degli eventi in programma dedicati ai più piccoli è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla presenza del Sindaco Mario Pupillo, dell'Assessora alle Politiche Sociali Dora Bendotti e delle associazioni coinvolte nella realizzazione del progetto "La Città per giocare".

Il nuovo direttivo, guidato dalla presidente Mariella Di Lallo, organizza un convegno e lancia l'iniziativa "Aspettando il 2021, il Palio si racconta".

Causa norme anticovid potranno partecipare al massimo 200 persone, ma anche quest'anno la magia di questo evento meraviglioso non mancherà.

Cinema all'aperto, teatro, musica, presentazioni di libri, mostre fotografiche, fumetti e molto altro per Lancianoestate2020, il cartellone di circa 40 eventi che animerà in sicurezza l'estate frentana con la “riconversione” di uno spazio importante come il chiostro del Parco delle Arti Musicali che consentirà lo svolgimento di numerosi eventi con la necessaria sicurezza richiesta dai protocolli anti-coronavirus.

Si aprirà il 10 agosto, nel chiostro del Parco della Arti Musicali, con il concerto straordinario in memoria di Ezio Bosso.

Suoni&Visioni e Musica in Movimento, 4 appuntamenti con la grande musica.

“Ci siamo interrogati a lungo sull’opportunità o meno di fare le Feste di Settembre 2020 e su come organizzarle. Alla fine, nella decisione presa, ci siamo affidati al buon senso dei cittadini e alle normative vigenti per dare la possibilità a Lanciano e ai lancianesi di festeggiare le proprie Feste in tutta sicurezza”.

Il primo Bilancio della gestione di TUA a guida Gianfranco Giuliante nel Consiglio di Amministrazione si chiude positivamente. Bilancio col segno più che ha fatto registrare un utile di circa 90 mila euro ed un valore della produzione di oltre 124 milioni di euro, nonostante un’ulteriore significativa riduzione della contribuzione pubblica di 2,7 milioni di euro rispetto all’anno precedente. Dal 2015 è stata registrata una riduzione della contribuzione di circa 14 milioni di euro l’anno.

Un workshop 'Sangritana Cargo Open Day' organizzato a Fossacesia dalla Sangritana per fare il punto di quanto si sta facendo per le ferrovie abruzzesi