Giovedì 02 Aprile 2020

Gli eventi più importanti in Abruzzo

Gli eventi più importanti in Abruzzo 

Eventi

Illustri relatori, appartenenti al consiglio nazionale ordine ingegneri e agli ordini degli ingegneri di Chieti e Pescara, illustreranno ai professionisti che parteciperanno, le attività di CERTing e WorkING venerdì 7 febbraio 2020 alle ore 14.30 presso il Patto Sangro Aventino in Via Nazionale a Santa Maria Imbaro.

Entra nel vivo a Pescara la fase organizzativa della 9^ edizione dei Campionati Mondiali di Beach Handball maschile e femminile.

L'importante ricorrenza è stata celebrata stamane a Pescara anche con un convegno dal titolo: "Shoah: Dio, uomo e memoria" che ha visto la presenza di illustri relatori.

Una rappresentazione fortemente voluta dal Comune per far conoscere alle nuove generazioni una tradizione che fa parte delle radici di ogni cittadino.

Sabato 18 gennaio al Centro Commerciale Megalò e domenica 19 open day dell’istituto.

Inaugurato sia un nuovo Laboratorio Turistico che riproduce la hall di un hotel e che è l'ingresso della Sede Centrale, che rappresenta il biglietto da visita dell'Ipssar, che una una nuova hall della Officina del Gusto, Una serie di interventi che determinano un ulteriore salto di qualità dell’offerta formativa di questo Istituto.

Bella inziativa al Teatro Studio di Treglio, voluta dall'amministrazione comunale per allietare l'Epifania di grandi e piccini.

Ieri, 6 gennaio 2020, dalle ore 9,00 alle ore 13,00, nel piazzale antistante l’hangar dell’XI Reparto Volo di Pescara, si è svolta la 19^ edizione della manifestazione benefica “Befana 2020”, iniziativa promossa dalla Polizia di Stato che, come ogni anno, evidenzia l’importanza della vicinanza a persone meno fortunate.

Con la prima iniziativa del 2020, l’associazione RATI promuove un incontro per riflettere sul sentimento che sembra dominare la società contemporanea: lo “smarrimento” di fronte a poteri pubblici che, per la prima volta dal secondo dopoguerra, non sembrano più in grado di garantire i diritti dei cittadini.

38 i presepi in gara realizzati da maestri artigiani che continuano a dare vita a veri e propri capolavori di rappresentazione della natività.

La rappresentazione sacra della natività rappresenta un importante momento per tutta la comunità santeusaniese, che partecipa con dedizione e passione ogni anno.

Il campione Antonio Oro, ex paziente e testimonial dell'associazione, a giugno percorrerà 500 km in bici per sostenere la ricerca scientifica.