Mercoledì 18 Maggio 2022

Notizie di economia Abruzzo

Notizia di Economia

Economia

Dieci motivi per chiedere la modifica dell’articolo 28 del Decreto Sostegni ter nel Manifesto di Confartigianato Imprese

Lavora solo il piccolo reparto Ckd che si occupa di componenti per il Messico.

L’azienda della coppia di imprenditori Carmine Aimola e Romina di Menno di Bucchianico raggiunge tutti gli obiettivi del 2021 ed è pronta a nuovi ambiziosi traguardi, la sfida più importante è quella di coprire il 50% del fabbisogno europeo di ricambi per minicar.

Il mercato delle auto usate in Abruzzo chiude il 2021 con il segno positivo (+16,8%), confermandosi come la scelta preferita dai consumatori.

Osservatorio Abruzzo è un progetto basato sui dati, di Fondazione openpolis, Etipublica, Fondazione Hubruzzo, Gran Sasso Science Institute, e StartingUp, per il monitoraggio civico delle dinamiche socio-economiche in Abruzzo

Tramite decreto del Ministero dell'interno, sono stati stanziati complessivamente 168 milioni di euro in favore dei i comuni con popolazione inferiore a 1000 abitanti.

Sono 173 i comuni abruzzesi con popolazione inferiore a 3mila abitanti che beneficeranno delle risorse

Al via a Francavilla il laboratorio gratuito del Progetto dell’Associazione “Stati Generali delle Donne Hub-Aps”

Il Consorzio Punto Europa (COPE), nell’ambito del Programma INTERREG ADRION, si è aggiudicato il progetto “InnoXenia Plus”, presentato in partenariato con Regioni e Agenzie di sviluppo nazionali di Grecia, Croazia, Slovenia, Albania e Bosnia&Herzegovina, con l’obiettivo strategico di migliorare la capacità di innovazione nel settore turistico.

Il circolo del Partito Democratico di San Giovanni Teatino guarda con grande attenzione all’evolversi delle vicende legate alla velocizzazione della linea ferroviaria Pescara – Roma e al coinvolgimento dei territori per trovare la migliore realizzazione possibile del progetto.

Il Commissario Legnini ha poi detto che bisogna "mettere a confronto e stabilire una sinergia tra la Zes e le aree dei due terremoto del nostro Abruzzo"

La protesta di Casartigiani, Claai, Cna, Confapi, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti i: "Non spesi 10 milioni di euro destinati al credito dei settori più colpiti"