Domenica 21 Luglio 2024

Notizie di economia Abruzzo

Notizia di Economia

Economia

Il dottore commercialista teramano Christian Graziani è stato eletto nel Consiglio di Amministrazione della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Dottori Commercialisti (www.cnpadc.it), in carica dal 2024 al 2028.

“L’Udc abruzzese sostiene gli operatori del settore pesca soprattutto della piccola pesca, che rappresentano l’80 per cento della flotta abruzzese, e le vongolare, che da settimane sono alle prese con il fenomeno della mucillagine, che sta interessando il litorale adriatico, dal Friuli-Venezia Giulia alla Puglia, provocando danni economici a chi vive di queste attività”.

L'Olio Extravergine d'Oliva abruzzese si appresta a ricevere un prestigioso riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta (IGP), soddisfazione di Cia Abruzzo.

Investimenti per il prossimo quinquennio con garanzie positive ricadute per tutto il territorio c

Si prospetta una produzione a fine anno poco sopra i 500 mila veicoli. "Il Governo rispetti l’impegno di convocarci entro luglio a Palazzo Chigi"

Rdm Ricambi Srl, azienda leader in Europa nella produzione di componenti e accessori di alta qualità per minivetture, è stata recentemente valutata nello Studio Plimsoll "Vendita parti e accessori per autoveicoli (Italia, 2024)", ottenendo risultati di grande rilievo.

L’ITS Academy di Lanciano (Ch), centro di eccellenza per l’alta formazione in meccatronica e informatica, ha aperto le iscrizioni ai nuovi corsi che partiranno a novembre 2024 confermando, oltre Lanciano, le sedi operative di Chieti, per la digital academy, e Teramo ed Avezzano (Aq) per l’automazione e la meccatronica.

In occasione dell'anniversario l'azienda donerà arredi gioco per un parco cittadino di Chieti, quale ulteriore segnale di attenzione al territorio teatino, ed in particolare ai più giovani.

L'intervento complessivo ammonta a oltre 4 milioni e 900 mila euro a beneficio di 157 imprese abruzzesi.

Comunicato anche il fermo produttivo, ad eccezione del CKD di Lastratura e del Convertion Center, delle giornate 1 e 2 luglio 2024

"Se permetteremo ai veicoli elettrici cinesi, fortemente sovvenzionati dal governo, di invadere il mercato europeo e, allo stesso tempo, l’Unione non abolirà il divieto di produrre veicoli con motori a combustione a partire dal 2035, rischiamo di perdere l’industria automobilistica europea come la conosciamo".

Convegno ieri pomeriggio, nella Sala Orofino di Confindustria Abruzzo Medio Adriatico a Pescara, dal titolo "Messico: meta di nuove opportunità per le imprese italiane.