Mercoledì 06 Luglio 2022

Sport

Due abruzzesi tra i fiduciari del CONI Lazio per il comune di Roma Capitale.

18/02/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Due abruzzesi tra i fiduciari del CONI Lazio per il comune di Roma Capitale.

Si tratta di Lorenzo D’Ilario (Avezzano), riconfermato per il II Municipio e di Antonio Ranalli (Sulmona), riconfermato per il XIII Municipio.

Il presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola, con la riunione di Giunta di giovedì 17 febbraio, ha ufficializzato la squadra dei collaboratori che avranno il compito di assicurare i rapporti a livello locale con le società sportive e collaborare con i municipi per il perseguimento dei fini istituzionali del CONI ed essere di supporto per iniziative e problematiche connesse all’attività e all’impiantistica sportiva.

“I 15 municipi di Roma Capitale potranno contare su una squadra che assicurerà la presenza del CONI su tutto il territorio”, ha detto il Presidente del CONI Lazio, Riccardo Viola, “Un gruppo che sarà di supporto sia alle istituzioni che al mondo dello sport, nel fare proposte per affrontare le tante criticità dello sport capitolino. A partire da quella dell’impiantistica sportiva. La capitale sconta l’assenza di impianti per alcune discipline sportive, come evidenziato nel documento programmatico posto a fondamenta del rapporto con Roma Capitale”.

Lorenzo D’Ilario, assistente arbitrale in Serie C, collaborerà con le associazioni sportive e le autorità del II Municipio (guidato dalla Presidente Francesca Del Bello e con l’assessore allo sport Rino Fabiano), e che prevede un territorio che comprende i quartieri Parioli, Trieste e San Lorenzo. Antonio Ranalli, anche lui associato dell’Associazione Italiana Arbitri, collaborerà invece con le associazioni sportive e le autorità del XIII Municipio (guidato dalla Presidente Sabrina Giuseppetti, e che vede la presenza dell’assessore allo sport Arianna Ugolini), nel quadrante ovest della Capitale che parte dai confini con il Vaticano e arriva fino a Castel di Guido, comprendendo quartieri popolosi come Casalotti e Montespaccato.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Sulmona Avezzano

Potrebbero interessarti

Dopo due anni di pausa per il Covid, in contrada Paglieroni, si è tornato a rievocare il tradizionale gioco povero delle campagne abruzzesi

Ilenia, atleta dell’Apnea Team Abruzzo, nelle acque antistanti il Comune di Scarlino (GR) ha stabilito il nuovo record del mondo di specialità organizzato da Fipsas

La passione per la corsa sulla due ruote lo porta a competere nelle più importanti gare d’Italia dove si distingue per la sue capacità, ma con le sue vittorie non si è montato mai la testa anzi, Gedeone, dall’alto dei suoi 8 anni, vuole soprattutto divertirsi e restare prima di tutto un campione di umiltà

Valentina Padula, Katy Agnelli e Erika Giunio, con un secco tre a zero, si sono imposte sulle rivali, degli altri tre circoli finalisti, del Campionato italiano a squadre di tennis “Lady 45”.