Marted 05 Luglio 2022

Sport

A Lanciano la Staffetta Tricolore degli Atleti paralimpici di Obiettivo 3 di Alex Zanardi

10/06/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

La pioggia non ha fermato la bella manifestazione sportiva e dalla grande valenza sociale sposata dal Comune e così in piazza Plebiscito il ciclista Fabio Serraiocco ha consegnato il testimone alle atlete paralimpiche Lorena Ziccardi e Ilenia Colanero.

La città di Lanciano è una delle 31 tappe italiane della Staffetta Tricolore di Obiettivo 3, il progetto intrapreso dall'associazione fondata da Alex Zanardi che mira ad offrire a coloro che vogliono praticare una disciplina Paralimpica una concreta opportunità, in particolare con il ciclismo, il triathlon e l'atletica.

Ed oggi in piazza Plebiscito, nonostante la pioggia battente, si è vissuto un bellissimo momento di sport, di inclusione, di resilienza, grazie agli atleti paralimpici del territorio che sono entrati a far parte dell'ambizioso progetto del grande Zanardi, un uomo, un atleta, che ha dimostrato e sta ancora dimostrando come sia importante lottare per la vita, amare la vita e mai arrendersi agli ostacoli, messaggi che lancia con questo evento sportivo che attraversa tutto lo stivale portando in tutte le piazze la forza, la determinazione, la gioia di vivere, dei tanti atleti diversamente abili d'Italia che attraverso lo sport hanno trovato la strada per riprendere in mano la propria esistenza, per guardarsi dentro e trovare la ragione di ogni cosa.

Obiettivo 3 premia impegno e merito ed il grande campione bolognese ha deciso di creare questa iniziativa per suscitare curiosità e far nascere in quanti più soggetti con disabilità la passione che può avvicinarli ad un percorso sportivo. La mission della Staffetta Tricolore è stata sposata in pieno dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolini ed in particolare dall'Assessore alle Politiche Sociali Cinzia Amoroso, per la grande valenza, oltre che sportiva, soprattutto sociale e volta all'inclusione dell'evento.

L'iniziativa ha preso il via lo scorso 5 Giugno e terminerà il 26 giugno e vede la partecipazione di 65 atleti Paralimpici che si passeranno di mano il testimone, in sella a handbike, biciclette e carrozzine olimpiche, da Santa Maria di Leuca a Cortina d’Ampezzo. Un percorso di 2mila km per dimostrare che le disabilità fisiche e mentali non rappresentano un limite.

In piazza Plebiscito a Lanciano stamane grande emozione per l'arrivo del ciclista Fabio Serraiocco giunto in piazza per consegnare il testimone alle atlete Paralimpiche Lorena Ziccardi e Ilenia Colanero, le quali alle ore 14.30 hanno poi proseguito il percorso alla volta di Francavilla al Mare. All'evento non sono volute mancare le associazioni del territorio ma naturalmente tante altre sono state frenate dalla pioggia, nonostante ciò l'obiettivo è stato raggiunto ed il viaggio della staffetta tricolore continua con successo.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Ilenia, atleta dell’Apnea Team Abruzzo, nelle acque antistanti il Comune di Scarlino (GR) ha stabilito il nuovo record del mondo di specialità organizzato da Fipsas

La passione per la corsa sulla due ruote lo porta a competere nelle più importanti gare d’Italia dove si distingue per la sue capacità, ma con le sue vittorie non si è montato mai la testa anzi, Gedeone, dall’alto dei suoi 8 anni, vuole soprattutto divertirsi e restare prima di tutto un campione di umiltà

Valentina Padula, Katy Agnelli e Erika Giunio, con un secco tre a zero, si sono imposte sulle rivali, degli altri tre circoli finalisti, del Campionato italiano a squadre di tennis “Lady 45”.

Vedrà la partecipazione di 100 corridori in rappresentanza di 23 team da tutto l’Abruzzo e dalle altre regioni d’Italia. Partenza alle 15 da contrada Brecciao.