Venerdì 10 Aprile 2020

Notizie di politica Abruzzo

Le notizie di Politica abruzzese sempre aggiornate

Politica

Riunione operativa questa mattina a Pescara, nella sede del Dipartimento regionale Sanità, per fare il punto sul Decreto d’emergenza sul Coronavirus, approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri.

In merito all’interpellanza del consigliere Paolucci sulla tratta ferroviaria Lanciano-San Vito, TUA chiarisce che entro l’anno corrente verranno affidati i lavori per la realizzazione dell’impianto di sicurezza a standard europeo (ERTMS). Tale attrezzaggio tecnologico interesserà anche la linea Fossacesia-Archi.

Riunione operativa oggi al Dipartimento regionale della Sanità convocata dal presidente Marsilio e dall'assessore Verì.

Impianti di sicurezza incompleti, ascensore fuori uso da settimane, mancanza di una navetta di collegamento al centro cittadino nei giorni festivi, sono alcune delle criticità della tratta ferroviaria San Vito-Lanciano e della stazione di via Bergamo che, segnalate dai lavoratori e dagli studenti pendolari, sono ora oggetto di un’interpellanza in Consiglio regionale a firma del consigliere del Partito Democratico Silvio Paolucci.

Lo rileva uno studio di Confcommercio sul centro cittadino e nell’hinterland teatino

Domenica mattina a Chieti banchetto di Forza Italia per sensibilizzare la pubblica opinione e chiarire la posizione del partito sulla riforma del sistema giudiziario.

Al termine dell'estate inizieranno i lavori. Il ministero trasferità 15 milioni di euro alla Regione.

Paolo Cilli: "Dalla Regione 200mila euro per la salvaguadia della costa"

Marsilio: "il precedente ciclo di Programmazione lo abbiamo trovato fermo agli ultimi posti e con l'Abruzzo tra le peggiori regioni d'Italia e d'Europa nell'utilizzo dei fondi europei."

Riparte il progetto per estrarre il gas dal lago di Bomba,si mobilitano i sindaci del territorio

La Commissione sta già lavorando ad alcuni casi delicati in tema di minori

«Salvini viene a Chieti due volte, nel giro di sessanta giorni, e dice: ci metto la faccia. Io e chi con me amministra la città da dieci anni, la faccia ce l’abbiamo messa tutti i giorni non per fare propaganda, quella che tanto ama l’ex Ministro dell’Interno, ma per ascoltare la gente e dare risposte». Così il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio.