Marted 16 Luglio 2024

Economia

Automotive, Marsilio: “con concorrenza sleale dei veicoli cinesi, rischiamo perdita industria auto europea come la conosciamo”

20/06/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Automotive, Marsilio: “con concorrenza sleale dei veicoli cinesi, rischiamo perdita industria auto europea come la conosciamo”

"Se permetteremo ai veicoli elettrici cinesi, fortemente sovvenzionati dal governo, di invadere il mercato europeo e, allo stesso tempo, l’Unione non abolirà il divieto di produrre veicoli con motori a combustione a partire dal 2035, rischiamo di perdere l’industria automobilistica europea come la conosciamo".

 “Accolgo con favore la decisione della Commissione Europea di imporre nuovi dazi sulle importazioni di veicoli elettrici dalla Cina. Se permetteremo ai veicoli elettrici cinesi, fortemente sovvenzionati dal governo, di invadere il mercato europeo e, allo stesso tempo, l’Unione non abolirà il divieto di produrre veicoli con motori a combustione a partire dal 2035, rischiamo di perdere l’industria automobilistica europea come la conosciamo.” Lo ha dichiarato questa mattina il Presidente della Regione Abruzzo e Presidente del Gruppo ECR, Marco Marsilio, nel corso del primo meeting annuale del CoRAI (Committee of the Regions Automotive Intergroup), dove è stato invitato a intervenire come relatore del Comitato delle Regioni sulle linee guida del parere “Una transizione giusta per tutte le regioni dell’Unione Europea” che sta elaborando.

Visti i risultati delle elezioni europee, Marsilio si è detto “convinto che una parte crescente di cittadini sia d’accordo con questa opinione. Il gruppo ECR- ha aggiunto- il più forte sostenitore della neutralità tecnologica nell’UE, ha conquistato nuovi seggi al Parlamento europeo ed è ora molto vicino a diventare il terzo gruppo più numeroso. Di fronte alla forte concorrenza extraeuropea,” ha spiegato Marsilio prima di concludere il suo intervento, “il parere chiarisce che occorre tutelare il settore dell’automotive e le sue eccellenze europee. Bisogna rendere più sostenibile la transizione energetica, liberare la ricerca scientifica per individuare le soluzioni migliori e, allo stesso tempo, tutelare il lavoro e l’industria presente sul nostro territorio”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Marco Marsilio

Potrebbero interessarti

Investimenti per il prossimo quinquennio con garanzie positive ricadute per tutto il territorio c

Si prospetta una produzione a fine anno poco sopra i 500 mila veicoli. "Il Governo rispetti l’impegno di convocarci entro luglio a Palazzo Chigi"

Rdm Ricambi Srl, azienda leader in Europa nella produzione di componenti e accessori di alta qualità per minivetture, è stata recentemente valutata nello Studio Plimsoll "Vendita parti e accessori per autoveicoli (Italia, 2024)", ottenendo risultati di grande rilievo.

In occasione dell'anniversario l'azienda donerà arredi gioco per un parco cittadino di Chieti, quale ulteriore segnale di attenzione al territorio teatino, ed in particolare ai più giovani.