Giovedì 18 Agosto 2022

Cronaca

Cisl Abruzzo Molise: il 30% delle scuole abruzzesi senza direttore amministrativo

29/07/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Cisl Abruzzo Molise: il 30% delle scuole abruzzesi senza direttore amministrativo

Ulteriore danno all’organizzazione delle istituzioni scolastiche è l’autorizzazione di appena 189 assunzioni di collaboratori scolastici su 453 effettivamente possibili e di sole 18 su 89 possibili per gli assistenti tecnici.

"Oltre al danno, la beffa! Il Ministero dell’Istruzione autorizza 12 assunzioni a tempo indeterminato in Abruzzo per il profilo di Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi, ma non ne verrà fatta nemmeno una perché non è stato svolto il concorso. In questo modo salgono a ben 53 le scuole abruzzesi che il 1 settembre saranno senza direttore amministrativo ovvero una scuola su tre." È l'allarme lanciato dal segretario della Cisl Scuola Abruzzo Molise Davide Desiati.

"A disastrare ulteriormente le segreterie amministrative, - continua il sindacalista - il Ministero ha autorizzato solo 73 assunzioni a tempo indeterminato di assistente amministrativo contro le 200 effettivamente possibili, incrementando ulteriormente la precarietà del personale delle segreterie scolastiche. Ulteriore danno all’organizzazione delle istituzioni scolastiche è l’autorizzazione di appena 189 assunzioni di collaboratori scolastici su 453 effettivamente possibili e di sole 18 su 89 possibili per gli assistenti tecnici." Complessivamente, considerando anche altre figure professionali, su 812 assunzioni possibili a tempo indeterminato ne sono state autorizzate solo 293, pari appena al 36%. Oltre 500 assunzioni a tempo indeterminato non fatte su posti vacanti nelle nostre scuole non trovano alcuna spiegazione plausibile e tantomeno trovano l’interesse dei rappresentanti politici della nostra regione. Le scuole abruzzesi, già fortemente penalizzate da un numero insufficiente di risorse umane per il personale amministrativo, tecnico ed ausiliario pari almeno al 30%, subiranno l’ulteriore danno dell’incremento della precarietà del personale".Conclude Desiati.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Scuola

Potrebbero interessarti

I Carabinieri della Stazione di San Vito Chietino in collaborazione con gli agenti della Polizia Locale, del Nucleo Radiomobile di Ortona e della Stazione di Torino di Sangro hanno arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto di stupefacenti, un 48enne artigiano residente in un piccolo comune della provincia di Benevento ma in vacanza sulla costa dei Trabocchi.

L'anziana 88enne è stata travolta dalle fiamme e le sue condizioni sono apparse subito gravi

Intorno alle 21.20 banditi incappucciati hanno fatto esplodere l’ingresso dell’esercizio commerciale, che si trova accanto al Bar Jolly, portando via una macchinetta cambiamonete

E' morto a 93 anni Piero Angela, il patriarca della divulgazione italiana.