Domenica 14 Aprile 2024

Turismo e Natura

Turismo, Di Giuseppantonio alla Bit di Milano lancia l’idea di sviluppare la collaborazione tra i comuni costieri abruzzesi

16/02/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Turismo, Di Giuseppantonio alla Bit di Milano lancia l’idea di sviluppare la collaborazione tra i comuni costieri abruzzesi

Creare i presupposti per una collaborazione tra i comuni costieri del teramano e del pescarese con quelli del chietino per sviluppare e promuovere il turismo abruzzese. Iniziative e progetti che vadano in linea con i programmi del Settore Turismo della Regione Abruzzo.

È la proposta lanciata ai sindaci abruzzesi presenti all’ultima edizione della Borsa Internazionale del Turismo (BIT), svoltasi a Milano, dal primo cittadino di Fossacesia e vice presidente del ConsiglioNazionale ANCI, Enrico Di Giuseppantonio, che ha partecipato alla rassegna internazionale nel capoluogo lombardo insieme ad altri sindaci e tecnici dei Comuni. Un' occasione per rappresentare agli operatori e ai buyers Fossacesia con le sue bellezze, le tradizioni, le testimonianze storico-culturali e l’enogastronomia. Alla Fiera Milano City, le attenzioni principali sono ricadute in particolare sulla Costa dei Trabocchi con la sua Via Verde e sulle sue potenzialità, finite al centro di un partecipato dibattito «che ha messo in luce proprio l’importanza della collaborazione tra i comuni attraversati dalla pista ciclopedonale, la Regione, la Provincia, e altri enti e associazioni.

Per quanto riguarda Fossacesia – ha affermato il sindaco Di Giuseppantonio - la Grande Partenza del Giro d’Italia nel maggio dello scorso anno, e tutte altre manifestazioni di carattere nazionale che si sono svolte sul litorale e in città, hanno visto aumentare ulteriormente le presenze. Già lavoriamo per la prossima stagione, dal 17 al 19 maggio, ad esempio, ospiteremo di nuovo la rassegna Art Bike&Run+Wine: con un grande villaggio, per giornate all'insegna della vita all'aria aperta del divertimento; con tante proposte fra le quali scegliere, ideali per famiglie, amici, gruppi per 3 giorni di arte, natura, scoperta del territorio; attività sportive ciclopedalate, degustazioni delle eccellenze enogastronomiche abruzzesi". È una crescita che va consolidata e certamente non limitata solo a livello locale. "Di qui, l’idea di mettere insieme i centri costieri, da Martinsicuro a San Salvo, per dar vita a una forte promozione delle nostre località che possono offrire a chi desidera fare del soggiorno e della vacanza in Abruzzo un’esperienza capace di coniugare natura, arte, cultura, buon cibo, eventi, tradizioni, in un contesto unico e di straordinaria bellezza – sottolinea Di Giuseppantonio -. La proposta prende spunto dall’esperienza maturata in questi anni attraverso la collaborazione, consolidatasi con la 106 edizione della Corsa Rosa, tra i centri di Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Fossacesia e Torino di Sangro, consapevoli che il turismo sulla Costa dei Trabocchi, è il vero volano dell’economia locale. Allargare questa intesa ai centri costieri abruzzesi, a nord e a sud, non potrà che trasformarsi in un forte e incisivo contributo alle strategie turistiche promosse dalla Regione».

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Fossacesia

Potrebbero interessarti

L’Autorità di sistema portuale presenta le caratteristiche e le potenzialità di sviluppo di questo traffico marittimo negli scali di Marche e Abruzzo al Seatrade Cruise Global che si svolge in questi giorni in Florida

Soddisfatto il sindaco Enzo Di Natale; numeri che certificano ancora una volta la vocazione turistica che il paese sta conquistando anni dopo anno.

Nella giornata di domenica 3 marzo, si è registrato un notevole successo per l'evento di trekking guidato nella riserva Borsacchio, in collaborazione con il CAI Val Vibrata.

Il turismo abruzzese ha un’ulteriore strada da percorrere. La strada ferrata, quei binari che si snodano tra le bellezze naturalistiche abruzzesi e che ospiteranno i treni turistici della TUA.