Giovedì 20 Giugno 2024

Turismo e Natura

Al via anche in Abruzzo la Trenitalia Summer Experience 2024

21/05/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Al via anche in Abruzzo la Trenitalia Summer  Experience 2024

154 treni del Regionale al giorno in circolazione sui binari abruzzesi. Tornano il Cerrano Line tra Pescara e San Benedetto, il Trabocchi Line tra Pescara e Termoli, l’Aterno Line tra Sulmona e L’Aquila e tutti i servizi intermodali per raggiungere i centri storici di l’Aquila, Teramo ed Avezzano e l’Aeroporto d’Abruzzo

Nuovi collegamenti per le mete turistiche estive, città d’arte e borghi. Più servizi intermodali e digitali a beneficio dei viaggiatori, per muoversi in maniera sempre più confortevole e sostenibile, anche grazie a nuove soluzioni combinate con treno, bus, nave o aereo.

La Summer Experience 2024 del Polo Passeggeri del Gruppo FS - composto da Trenitalia (società capofila), Busitalia, Ferrovie del Sud Est e FS Treni Turistici Italiani – prende il via il 9 giugno e si arricchisce con treni di ultima generazione acquistati anche con fondi PNRR direttamente assegnati a Trenitalia. Le novità della stagione estiva sono state presentate oggi a Roma da Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. Oltre 700 le destinazioni estive che possono essere raggiunte ogni giorno. Nel dettaglio, l’offerta estiva prevede quotidianamente più di 270 Frecce, per oltre 130.000 posti offerti. Intercity e Intercity Notte viaggeranno verso più di 230 città (70 le mete estive). I 6.000 treni al giorno del Regionale raggiungeranno in modo capillare oltre 1.700 destinazioni, di cui 500 a vocazione turistica. “Il treno è protagonista della vita delle persone, non solo come mezzo di trasporto, ma anche come luogo e spazio nel quale è possibile consolidare e diffondere una cultura comune a favore della salute, dell’inclusione e della sostenibilità.

La Summer Experience di Trenitalia che presentiamo oggi, ci consente di offrire un modello di eccellenza unico, grazie a migliaia di treni e bus che ogni giorno muovono milioni di persone”, ha affermato Stefano Cuzzilla, Presidente di Trenitalia.

“Abbiamo archiviato un anno straordinario che lascia in dote una sensibile crescita della soddisfazione espressa dai clienti in termini di qualità e affidabilità del servizio. Le molteplici iniziative intraprese in questi tre anni hanno, infatti, consentito di migliorare i risultati di customer satisfaction e tutta la nostra offerta è permeata dalla sostenibilità, che si traduce in investimenti per una flotta più giovane, in servizi intermodali che consentono di lasciare a casa l’auto e in innovazioni tecnologiche che garantiranno un’esperienza di viaggio ancora più completa e di qualità. Guardiamo all’estate con entusiasmo. Le previsioni per il 2024 indicano una crescita ulteriore, sostenuta dalla domanda interna per tutte le divisioni di business e le società del Polo, in particolare per il segmento turismo; con una spinta importante che arriva anche dai collegamenti internazionali”, ha dichiarato Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia.

L’offerta estiva del Regionale di Trenitalia in Abruzzo si contraddistingue per soluzioni dirette ed intermodali studiate per raggiungere le mete più suggestive di una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Saranno 154 nei giorni feriali – 130 il sabato e 86 nei festivi - i treni in circolazione sui binari dell’Abruzzo: un’offerta giornaliera con più di 36 mila posti a sedere, per raggiungere le più belle mete regionali – dalle spiagge ai borghi ed alle città d’arte d’Abruzzo – in maniera rapida, conveniente e sostenibile.

Torna l’offerta estiva del Trabocchi Line e Cerrano Line. Confermati l’Aterno Line e i collegamenti intermodali Da domenica 9 giugno tornano gli apprezzatissimi servizi diretti e intermodali che caratterizzano l’offerta regionale. Il Trabocchi Line propone 22 collegamenti feriali e 16 collegamenti nei festivi: tante soluzioni utili per raggiungere ogni giorno le più suggestive località balneari della Costa dei Trabocchi e la Via Verde, la pista ciclabile che scorre lungo 42 chilometri, affiancando in gran parte la linea ferroviaria.

Il Trabocchi Line, nato nell’estate del 2020, vanta un gradimento in continua crescita: l’estate del 2023 ha registrato 188 mila viaggiatori (+ 10% vs 2022) e un incremento del trasporto delle bici del 21%.

Il Cerrano Line prevede 10 collegamenti in più nei giorni festivi tra Pescara e S.Benedetto, con fermate in tutte le località balneari della costa a nord di Pescara: Montesilvano, Silvi, Pineto, Scerne, Roseto, Giulianova, Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro. In totale sull’Adriatica tra Pescara e Giulianova circoleranno 52 collegamenti nei giorni feriali e 36 nei giorni festivi.

Confermato anche l’Aterno Line, con collegamenti Sulmona-L’Aquila rivolto agli amanti della escursioni e del turismo esperenziale. Il servizio consente di raggiungere nelle giornate di sabato e festivi i borghi più suggestivi della Valle dell’Aterno, tra i quali Fagnano, Beffi e Fontecchio. Intermodalità Con i servizi intermodali treno+bus, nati in collaborazione dei principali player della gomma abruzzesi, è possibile raggiungere il centro di L’Aquila, Teramo e Avezzano o usufruire del collegamento con l’Aeroporto d’Abruzzo con il Pescara Air Link, il bus transfer non stop in partenza/arrivo dalla stazione centrale.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo

Potrebbero interessarti

Il Presidente della regione Abruzzo si è complimentato con tutte le amministrazioni che hanno ottenuto l'ambito riconoscimento della Fee

Domenica 2 giugno, nella suggestiva cornice della valle di San Martino, il Comune di Fara San Martino organizza "UNA STORIA BELLA", un evento dedicato alla storia e alla natura del territorio, dalle ore 9:00 alle 13:00.

Vasto Marina si conferma tra le spiagge italiane indicate dai pediatri a misura di bimbi e famiglie.

Il Comune celebra il prestigioso riconoscimento per la gestione sostenibile del territorio e la valorizzazione delle sue bellezze naturali.