Venerdì 23 Aprile 2021

Guardia Costiera Abruzzo in video

Tag: Guardia Costiera

Il Direttore Marittimo Capitano di Vascello Minervino: un onore partecipare alla giornata e parlare con gli alunni del Nautico che un domani popoleranno il settore marittimo.

leggi articolo

I militari della Guardia di Finanza di Nereto e della Guardia Costiera di Giulianova, nell'ambito di un’attività congiunta, hanno sequestrato un opificio industriale a seguito di gravi irregolarità rilevate a carico di un’azienda manifatturiera, gestita da cittadino cinese, sita nell’area del distretto industriale della Val Vibrata, dedita alla lavorazione di dispositivi individuali di protezione.

leggi articolo

Controlli intensificati in occasione delle festività natalizie da parte degli uomini e delle donne della Guardia Costiera pescarese diretta dal direttore marittimo di Pescara, il Capitano di Vascello Salvatore Minervino.

leggi articolo

Volta a garantire il rispetto delle normative di settore inerenti la qualità e la salubrità dei prodotti ittici immessi sul mercato.

leggi articolo

Un equipaggio di volo della Base Aeromobili Guardia Costiera di Pescara è stato impegnato, nelle scorse settimane, nell'ambito dell'operazione “JO INDALO 2020” presso la Base Aeronavale di Rota.

leggi articolo

Operazione congiunta delle forze dell'ordine, come era stato preannunciato dal sindaco nei giorni scorsi, volta a ripristinare la legalità anche nel commercio.

leggi articolo

Capitaneria di Porto di Pescara: il Mare è un privilegio da difendere, da valorizzare e da trasmettere alle nuove generazioni

leggi articolo

Nell'ambito dell'operazione sono stati controllati numerosi pescherecci e sequestrati sei quintali di prodotto ittico poi gettati in mare.

leggi articolo

Si è conclusa ieri, con la visita degli Uffici Locali Marittimi di Martinsicuro e Tortoreto, la parentesi teramana del Comandante Generale delle Capitanerie di porto, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino.

leggi articolo

Sversano idrocarburi durante lavori di sostituzione di una caldaia in un condominio di Ortona(Chieti), col liquido inquinante finito nelle rete fognaria e successivamente nel torrente Peticcio e nell'immediato sbocco a mare.

leggi articolo