Venerdì 19 Luglio 2024

Ecologia e Ambiente

Rifiuti, Nicola Campitelli: adottate le prime linee guida per la Tariffazione Puntuale, paghi per quello che conferisci

31/01/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Rifiuti, Nicola Campitelli: adottate le prime linee guida per la Tariffazione Puntuale, paghi per quello che conferisci

L'assessore regionale all'Ambiente: Con la Giunta di oggi, l’Abruzzo compie un altro passo importante nella 𝐫𝐢𝐯𝐨𝐥𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐞.

"Con la Giunta di oggi, l’Abruzzo compie un altro passo importante nella 𝐫𝐢𝐯𝐨𝐥𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐞. Oggi abbiamo adottato le Prime 𝐋𝐢𝐧𝐞𝐞 𝐆𝐮𝐢𝐝𝐚 che favoriscono l’avvio della 𝐓𝐚𝐫𝐢𝐟𝐟𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐏𝐮𝐧𝐭𝐮𝐚𝐥𝐞 nella Regione Abruzzo - dichiara l'assessore regionale ai rifiuti, Nicola Campitelli -. Le Linee Guida, redatte anche sulla base di importanti esperienze nazionali condivise in Europa, si propongono di stimolare l’avvio in Regione Abruzzo di progetti di tariffazione puntuale".

"L'adozione di questa tariffa, commisurata alla quantità di rifiuti prodotti e conferiti al servizio pubblico, costituisce dunque uno strumento di responsabilizzazione rispetto alla più oculata e attenta gestione dei rifiuti in quanto tutti i soggetti interessati (Ente locale, soggetto gestore e utenze) sono pienamente coinvolti, anche economicamente, per fornire adeguate risposte alle problematiche connesse alla produzione dei rifiuti. La tariffa puntuale - sottolinea Campitelli - rappresenta inoltre un proficuo strumento per sostenere 𝐥’𝐞𝐜𝐨𝐧𝐨𝐦𝐢𝐚 𝐜𝐢𝐫𝐜𝐨𝐥𝐚𝐫𝐞 e garantire 𝐥’𝐞𝐪𝐮𝐢𝐭à 𝐟𝐢𝐬𝐜𝐚𝐥𝐞 nell'attribuzione dei costi del servizio ai cittadini".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

“L’Udc abruzzese sostiene gli operatori del settore pesca soprattutto della piccola pesca, che rappresentano l’80 per cento della flotta abruzzese, e le vongolare, che da settimane sono alle prese con il fenomeno della mucillagine, che sta interessando il litorale adriatico, dal Friuli-Venezia Giulia alla Puglia, provocando danni economici a chi vive di queste attività”.

Gli osservatori della Stazione Ornitologica Abruzzese per il terzo anno organizzano il monitoraggio della specie e ne attestano la presenza in periodo riproduttivo con foto e video

La società in house guidata dal presidente Massimo Ranieri ha dimostrato un'impeccabile capacità di riduzione dei rifiuti indifferenziati attraverso efficaci sistemi di raccolta differenziata.

L'assessore Tonia Paolucci: "La principale novità è l’applicazione della tariffa puntuale sui rifiuti, che dal 2025 permetterà di introdurre riduzioni in bolletta per quelle famiglie che effettueranno meglio la raccolta differenziata, sulla base del principio chi meno inquina, meno paga”.