Lunedì 04 Luglio 2022

Cronaca

Francavilla al Mare, nell'abitazione dove era ai domiciliari i Carabinieri trovano dosi di cocaina, arrestato pugliese

22/06/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Francavilla al Mare, nell'abitazione dove era ai domiciliari i Carabinieri trovano dosi di cocaina, arrestato pugliese

Nell'abitazione trovate dosi già confezionate di droga e denaro

Ieri, martedì 21 giugno 2022, a Francavilla al Mare, militari della sezione operativa N.O.R. carabinieri Chieti, unitamente a quelli della stazione carabinieri di Francavilla al Mare hanno proceduto all’arresto di D.B.F., 51enne di origine pugliese, già sottoposto al regime della detenzione domiciliare.

Grazie agli assidui controlli eseguiti dai parte dei carabinieri, per verificare il rispetto dell'ordinanza di custodia cautelare, i Militari, durante una perquisizione domiciliare nell’appartamento dell’uomo hanno rinvenuto 11,30 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in una ventina di dosi nonché la somma contante di euro 850,00 circa, proveniente verosimilmente dalla vendita della droga. L’uomo è stato quindi tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida da parte del gip del tribunale di Chieti.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Tantissimi gli attestati di cordoglio da parte del mondo culturale frentano e di quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo e condividere con lui un percorso lavorativo e di studio.

L'Arma dei carabinieri si dimostra ancora una volta sensibile alle problematiche della cittadinanza e pronta a tendere una mano alle persone in difficoltà.

È successo venerdì mattina, intorno alle ore 10. Un uomo, disteso accanto alla sua auto, ha provato a tagliarsi le vene con un taglierino. Provvidenziale l’intervento delle Guardie Giurate Sicuritalia Ivri.

Secondo quanto emerso dalle indagini, eseguite dai Carabinieri e coordinate dalla Procura, l'arrestato avrebbe erogato alla vittima prestiti con tassi di interesse dal 100% al 400 % annuo.