Sabato 23 Ottobre 2021

Cronaca

Francavilla al Mare, mangiano bevono e ballano in riva al mare, sanzionato dai carabinieri gestore stabilimento

06/09/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Francavilla al Mare, mangiano bevono e ballano in riva al mare, sanzionato dai carabinieri gestore stabilimento

Avrebbe organizzato una vera e propria discoteca all'aperto con clienti senza mascherina e senza distanze di sicurezza. Lo stabilimento resterà chiuso per 5 giorni.

Il gestore di uno stabilimento balneare di Francavilla al Mare, in barba alle normative vigenti contro la diffusione del COVID-19, senza le previste autorizzazioni e con pregiudizio per la sicurezza e l’ordine pubblico, avrebbe  organizzato una vera e propria discoteca all’aperto, dove i clienti ballavano senza rispettare la distanza di sicurezza e senza la prevista mascherina.

C’era un DJ che trasmetteva gli ultimi tormentoni estivi ed oltre cento giovani che ballavano e bevevano come prima del Covid. Nelle ore serali di ieri i carabinieri della locale Stazione hanno deferito all’Autorità Giudiziaria di Chieti il gestore dello stabilimento L. R. dell’omonimo comune, per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone nonché per l’apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento, segnalandolo anche all’autorità amministrativa, con la conseguente chiusura di giorni cinque dello stabilimento. Ulteriori controlli da parte dei Carabinieri sono stati eseguiti per tutta la notte senza rilevare altre sanzioni.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

In manette un nigeriano senza fissa dimora trovato con oltre 40 gr di marijuana

Sarebbero stati rinvenuti dei segni sul collo dell'uomo. La procura ha aperto un fascicolo.

Il bilancio della prima fase della campagna vaccinale è stato tracciato stamattina in una conferenza stampa dal direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia.

Non è riuscito ad attraversare indenne l’autostrada: un giovane orso bruno marsicano, un esemplare maschio di 200 kg circa, è stato investito questa notte, intorno alle 3.00, sull’A/25, nell’area del Comune di Avezzano.