Marted 22 Settembre 2020

Notizie di cronaca Abruzzo

Tutte le notizie di cronaca in Abruzzo in tempo reale 24 ore su 24

Cronaca

È giunto in auto e senza patente dal nord per perseguitare la sua ex che lo aveva lasciato. Per ordine della procura non potrà più dimorare nel centro Peligno né avvicinarsi alla donna.

2 le persone in terapia intensiva. 520 gli attualmente positivi in Abruzzo

Due alpinisti originari di Bari di 31 e 32 anni, si stavano arrampicando sul Corno Grande, sulla Via Diretta Allesandri, nota agli alpinisti come “Paretone” quando a quota 2.600 metri, lungo il terzo pilastro al ragazzo di 31 anni, il primo di cordata, si è staccata una presa ed è precipitato lungo la ripida parete rocciosa per 20 metri. Ad arrestare la sua corsa e a salvargli la vita la presenza di altre prese lungo la parere rocciosa di 1.500 metri, a cui il giovane escursionista si è aggrappato e l’intervento del suo amico, che ha retto la corda e ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo

E’ stato rintracciato e recuperato dalle squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, lungo il sentiero della Carrareccia che porta alla Madonnina, in località Pennapiedimonte (Ch), un ragazzo di 32 anni di Rapino scomparso da oggi pomeriggio.

Sanzionati 4 gestori di locali pubblici per violazione normativa Covid

23 fanno riferimento a tracciamento di contatti di focolai o casi singoli già noti

Erano appartenuti ai Principi di Stigliano ed erano stati trafugati nel febbraio del 2014 all'interno di una villa antica in provincia di Ancona.

La ripartenza dei servizi scolastici per l’anno 2020-2021, tenuto conto delle restrizioni di regolamentazione imposte per il trasporto pubblico locale in concomitanza con l’emergenza legata alla diffusione del virus Covid19, presenta rilevanti problematiche attuative.

Numerose le testimonianze di cordoglio per la scomparsa della maestra Diana, amata e stimata insegnante di scuola primaria da tempo in pensione.

Brutta avventura per due turisti campani, padre di 56 anni e figlio di 25 anni, che erano partiti all’alba per un’escursione sul Corno Grande, a quota 2912 metri di altezza, la cima più alta del massiccio del Gran Sasso (Te).

I militari operanti hanno accertato che gli stabilimenti balneari, beneficiari dell’incremento della concessione, non hanno ottemperato a tutte le prescrizioni impartite dal Comune, volte ad assicurare nelle aree limitrofe di spiaggia libera il distanziamento sociale.