Mercoledì 24 Aprile 2024

Sanità

Bollini rosa, open day salute mentale martedì 10 ottobre 2023 a Chieti, Lanciano e Vasto

19/09/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Bollini rosa, open day salute mentale martedì 10 ottobre 2023 a Chieti, Lanciano e Vasto

L'edizione 2023 è dedicata al ricordo di Barbara Capovani, la psichiatra uccisa a Pisa.

In occasione della Giornata mondiale della salute mentale, che si celebra martedì 10 ottobre 2023, Fondazione Onda grazie agli ospedali "Bollini rosa" dedicherà la giornata ai cittadini per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi (visite psichiatriche, counselling psicologico, test di valutazione del rischio di depressione, info point, conferenze e distribuzione di materiale informativo). L'edizione 2023 è dedicata al ricordo di Barbara Capovani, la psichiatra uccisa a Pisa.

L'Azienda sanitaria locale Lanciano Vasto Chieti partecipa con le seguenti attività offerte gratuitamente ai cittadini:

Ospedale "SS. Annunziata" Chieti
Visite psichiatriche
Sede: ambulatorio di psichiatria, 7° livello , corpo A
Data: 10 ottobre 2023
Orario: dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Utenti dai 18 anni in su
Prenotazione obbligatoria tramite E-mail a luana.giampietro@asl2abruzzo.it

_____________________________

Ospedale "Floraspe Renzetti" Lanciano
Consulenze / colloqui telefonici con lo psichiatra o con lo psicologo del centro di salute mentale di Lanciano
Data: 10 ottobre 2023
Orario: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 
Non serve prenotazione   
Numero di telefono 0872.706622
Note: durata massima del colloquio 15 minuti - Età di riferimento dai 18 ai 60 anni

_____________________________

Ospedale "San Pio" Vasto
Colloquio con lo psichiatra
Sede: centro di salute mentale presso ospedale "San Pio" Vasto
Data: 10 ottobre 2023
Orario: dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Note: utenti dai 18 ai 60 anni
Non serve prenotazione

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Portano la firma delle professoresse Laura Bonanni e Francesca Santilli

Significativo anche il risultato di Pescara, nona tra le città oltre i 100mila abitanti, unico capoluogo del centro Sud a entrare nella top 10 delle maggiori città italiane.

Si tratta di una vera e azione in rete sul territorio di associazioni ed enti. Un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Abruzzo.

Tra i 10 progetti ammessi , che si contendono il premio dal valore di 10 mila euro, è stato dunque inserito quello proposto dal Direttore della Chirurgia a indirizzo senologico del “Bernabeo”,