Sabato 21 Maggio 2022

Sanità

Nominato il nuovo Direttore di Cardiologia dell'ospedale di Lanciano

02/05/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Nominato il nuovo Direttore di Cardiologia  dell'ospedale di Lanciano

Enrico Di Girolamo è il nuovo Direttore dell’Unità operativa “Cardiologia-Utic” dell’ospedale di Lanciano.

E’ stato nominato con delibera del Direttore generale, che lo ha scelto nell’ambito della terna di nomi scaturita al termine del concorso che era stato bandito dalla Asl a conclusione del mandato di Luigi Leonzio, per raggiunti limiti di età. Al nuovo primario viene conferito un incarico della durata di 5 anni, a partire dal prossimo 16 maggio, data di decorrenza del contratto.

Di Girolamo, 56 anni, ha prestato servizio, a partire dal 2000, presso la Cardiologia dell’ospedale di Chieti, dove negli ultimi sette anni è stato responsabile dell’Unità operativa semplice a valenza dipartimentale dì Aritmologia. Ha maturato un’esperienza pluriennale in Terapia intensiva cardiologica e aritmologia, con acquisita capacità e autonomia nell’impianto di pacemaker, un dispositivo elettronico in grado di erogare impulsi elettrici per assistere il battito cardiaco nei pazienti nei quali la frequenza cardiaca è eccessivamente bassa. Stessa expertise per altri dispositivi cardiaci, come defibrillatori e resincronizzatori, così come nel campo della Elettrofisiologia Cardiaca Interventistica (Studio Elettrofisiologico transesofageo ed endocavitario, Ablazione transcatetere delle aritmie) e dei sistemi di mappaggio elettro-anatomico.

Ha all'attivo oltre 2000 impianti di pacemaker, 800 defibrillatori impiantabili, 250 Loop Recorder, dispositivo quest’ultimo che viene impiantato sottopelle per registrare il ritmo cardiaco, necessario per rilevare anomalie che si verificano solo occasionalmente.

Inoltre vanta una pluriennale esperienza nella gestione ambulatoriale dei device e dei controlli remoti, con oltre 400 pazienti arruolati. In qualità di Responsabile della U.O.S.D. di Aritmologia ha eseguito procedure di Elettrofisiologia Interventistica di 3° Livello (Ablazione transcatetere di aritmie complesse, impianto di pacemaker leadless, impianto di ICD sottocutaneo, Estrazione di elettrocateteri, procedure di occlusione dell'auricola sinistra).

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

“Lascio la migliore cardiologia della provincia di Chieti. Lo dico perché è vero, e con il conforto dei numeri, che parlano chiaro”. Queste le parole di congedo di Luigi Leonzio, che ha guidato l’Unità operativa per vent’anni, e che questa mattina, dopo il collocamento a riposo, ha formalizzato il passaggio di consegne a Enrico Di Girolamo, insediato da qualche giorno.

Costruire una squadra affiatata all’interno del reparto, fare rete con gli altri ospedali, lavorare in integrazione con il territorio: questi gli intenti espressi da Nanda Furia al primo giorno di lavoro da primario della Cardiologia di Vasto.

L'assessore regionale ha annunciato aggiunge che la Asl ha già avviato diverse procedure di reclutamento, che serviranno a potenziare gli organici.

Si tratta di una malattia virale devastante e altamente contagiosa che colpisce i suini domestici e i cinghiali