Lunedì 27 Maggio 2024

Sanità

Giuseppina Gallo nuovo Direttore di Anestesia e Rianimazione a Vasto

24/02/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Giuseppina Gallo nuovo Direttore di Anestesia e Rianimazione a Vasto

Ancora una donna alla guida di una unità operativa all’ospedale di Vasto. E’ Giuseppina Gallo, nominata questa mattina Direttore di Anestesia e Rianimazione

La professionista, risultata prima nella graduatoria stilata dalla Commissione giudicatrice, ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, e le successive specializzazioni in Anestesia e Rianimazione e in Medicina Legale, presso l’Università “D’Annunzio”. Negli anni ha perfezionato la propria formazione con la partecipazione a diversi corsi, come la rianimazione neonatale, le emergenze cardio-respiratorie, donazione e prelievo di organi. Inoltre ha conseguito il Master di II livello in Direzione e Management delle Aziende Sanitarie. 

 

Attualmente è in servizio presso l’ospedale “SS. Annunziata” di Chieti, dove, oltre alle attività legate alle tecniche di anestesia generale, locale, combinate, e intubazioni, ha sviluppato particolari competenze ed esperienza in Terapia Intensiva, nell’Emergenza intraospedaliera, nella Donazione e Prelievo d’organo e in ambito anestesiologico in tutte le branche chirurgiche e in terapia antalgica, contribuendo all’organizzazione del Servizio di Parto Analgesia e della Preospedalizzazione. Come referente della Qualità ha espresso ottime capacità in ambito di Risk Management e Governo clinico, interessandosi di sicurezza del paziente e di gestione del rischio, e implementando protocolli e buone pratiche cliniche. La sua formazione di medico legale l’ha spinta ad approfondire tematiche quali la responsabilità professionale penale e civile, e gli aspetti normativi inerenti le diverse pratiche anestesiologiche-rianimatorie.

 

Al nuovo primario sono richieste competenze, anche manageriali, necessarie per favorire il ricorso appropriato ai diversi regimi assistenziali, la creazione di nuovi percorsi per il paziente, l’utilizzo pieno ed efficiente della sala operatoria. Fin qui la parte strettamente connessa al profilo professionale, a cui vanno ad aggiungersi altre abilità comunque necessarie, quali saper condurre una comunicazione "difficile" con i familiari, la pianificazione della formazione degli operatori, la valorizzazione dei professionisti, e la capacità di usare la leva della motivazione. 

 

“C’è necessità di creare un buon clima interno - mette in chiaro il Direttore generale della Asl Thomas Schael - per dare la giusta carica al team e garantire condizioni di lavoro ottimali. L’ospedale di Vasto è connotato da una forte vocazione chirurgica, e abbiamo bisogno di crescere con i volumi di attività. E’, perciò, fondamentale il ruolo di Anestesia e Rianimazione, anche dal punto di vista della capacità di mantenere rapporti di proficua collaborazione con le altre unità operative. Alla dottoressa giungano, allora, i più sinceri auguri di buon lavoro ”.  

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Doppio appuntamento per Eures Abruzzo, la rete europea che facilità gli scambi formativi e promuove colloqui con aziende europee per tutti quei lavoratori che hanno intenzione di fare un’esperienza lavorativa all’estero.

Il presidente della Regione Abruzzo ha fanno visita stamane alla ‘Casa della Salute mobile’ nella sua tappa a Carsoli, un camper itinerante per promuovere salute e benessere pubblico.

Guerino Testa, deputato abruzzese di Fratelli d’Italia, ha partecipato alla presentazione del terzo volume 2024 del "One Health Journal" e della terza edizione del "One Health Award".

Nuovo Primario. Alessandra Ricciardulli, che già negli ultimi mesi ha ricoperto il ruolo di responsabile del reparto in attesa della definizione del concorso, è stata nominata Direttore dell’unità operativa,