Domenica 26 Maggio 2024

Politica

Vincenzo D'Incecco (Lega Abruzzo): “Dalla parte degli agricoltori per rivendicare il loro diritto a lavorare”

27/01/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Vincenzo D'Incecco (Lega Abruzzo): “Dalla parte degli agricoltori per rivendicare il loro diritto a lavorare”

Il capogruppo della Lega in Regione Abruzzo, presente in questi giorni alle manifestazioni di protesta contro le decisioni dell'Unione Europea.

"Sempre dalla parte dei nostri agricoltori per rivendicare il loro diritto a lavorare, senza le follie di questa Europa matrigna". Così Vincenzo D'Incecco, capogruppo della Lega in Regione Abruzzo, presente in questi giorni alle manifestazioni di protesta contro le decisioni dell'Unione Europea."

"Ieri mattina, ha sfilato insieme a loro per le vie di Pescara, partendo dall'ex Cofa per arrivare in piazza Unione. "Si è giunti a questa situazione - sottolinea - a causa di politiche agricole sbagliate da parte dell'Europa, che hanno raggiunto il culmine con la promozione della carne sintetica, delle farine alimentari a base di insetti, di scelte green imposte al sistema produttivo, che stanno rendendo di fatto antieconomica l’attività degli agricoltori, che meritano ascolto e rispetto. La Lega è al loro fianco nella battaglia che stanno conducendo. In Europa serve subito una inversione di rotta".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Lega

Potrebbero interessarti

Il consigliere comunale di Azione interviene sulla vicenda della storica azienda di trasporto frentana, tra cambi al vertice e un bando per individuare un partner privato.

La consigliera di Lanciano in comune: “E’ un fatto che l’orientamento del presidente Marsilio è quello di vendere la società, come è un fatto che il presidente Amoroso abbia cercato di scoraggiare questa scelta."

Dichiarazione dei senatori abruzzese e molisano di Fratelli d’Italia, componenti della commissione Antimafia, Etelwardo Sigismondi e Costanzo Della Porta, nel giorno del 32esimo anniversario dell'attentato terroristico mafioso in cui fu ucciso il giudice Falcone

L'assessore regionale al lavoro sottolinea il costante contatto con le parti datoriali e con i sindacati di categoria per mettere in atto misure utili a gestire questo momento difficile