Sabato 22 Giugno 2024

Politica

Sanità, Chiodi: "basta con il campanilismo”

16/01/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

16 gennaio 2012. "Basta con il campanilismo esasperato nella sanità, frutto dell'arretratezza culturale dell'Abruzzo su tale ambito e che nascondeva e dissimulava interessi politici di basso livello e con una gestione politica della Sanità invadente e invasiva". Lo ha detto il Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, nella mattinata di sabato scorso all'ospedale di Avezzano, intervenendo all'inaugurazione del nuovo servizio di emodinamica e della nuova sala per la radiologia interventistica. Presente il Direttore Generale della Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, Giancarlo Silveri, il personale medico e infermieristico e numerose altre autorità. "L'Abruzzo ha cominciato a cambiare questa sua reputazione e ora in Italia – ha continuato Chiodi -siamo rispettati per quello che stiamo facendo e non siamo più quella Regione canaglia di una volta. E' importante puntare sulla qualità del nostro sistema per elevarlo al rango di eccellenza, riducendo al minimo i disagi per i pazienti, specie sulle liste di attesa e sulla mobilità passiva. L'ospedale di Avezzano vive oggi un momento storico, grazie a questo nuovo servizio di Emodinamica". A ottobre dello scorso anno erano già state riattivate, dopo una radicale ristrutturazione, anche tre delle sei sale operatorie dell'ospedale. Il lavoro, per un importo di duemilionisettecentomilaeuro , ha riguardato il rifacimento della quasi totalità delle parti strutturali: impianti termici, elettrici e di condizionamento, nonché l'insieme degli arredi. Le tre sale ristrutturate, nel solo anno 2011, hanno visto l'effettuazione di settemila interventi, e la loro superficie si aggira sugli ottocento metri quadrati.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Destinatarie dei benefici sono cinquantuno tra aziende agricole e imprese agroindustriali abruzzesi, titolari di frantoi oleari,

Il deputato abruzzese di Fratelli d’Italia, Guerino Testa interviene in relazione all'indagine di Bankitalia su due crediti d'imposta, il Bonus facciate e il Superbonus 110%

I consiglieri di Fratelli d'Italia denunciano l'incuria dell'amministrazione Menna e chiedono interventi urgenti per salvare il patrimonio sportivo cittadino.

Il Consiglio Provinciale di Chieti si è riunito questa mattina per discutere cinque punti all’ordine del giorno.