Marted 21 Maggio 2024

Politica

RICOSTRUZIONE; CHIODI: "LE IMPRESE NON VERSANO L'IRAP IN ABRUZZO"

09/07/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

9 LUGLIO 2012. "Abbiamo perso dai 35 ai 50 milioni di euro su versamenti di imprese che operano nel campo dell'edilizia e che hanno lavorato in Abruzzo ma che, erroneamente, hanno versato l'Irap in base al proprio volume d'affari, nelle regioni in cui hanno la sede legale e non in quella in cui il reddito è stato prodotto. Di questo ho già informato i vertici dell'Agenzia dele Entrate. L'annuncio che suona come un campanello d'allarme è del Presidente della regione, Gianni Chiodi che, stamattina, ha evidenziato la necessità di recuperare le somme in questione che altrimenti, se fossero state versate in Abruzzo avrebbero "contribuito a sostenere politiche di sviluppo regionali". "Dalle mie verifiche personali - ha detto il Presidente - sufficientemente significative però, mi risulta che moltissime imprese che hanno lavorato all'Aquila e negli altri centri del cratere hanno versato l'Irap fuori regione e non in Abruzzo dove avrebbero dovuto. E' necessario subito recuperare i soldi e prevedere espressamente nei prossimi contratti, per la ricostruzione pubblica e privata, che l'Irap venga versata in Abruzzo pena il pagamento di una penale che sia più alta di quella prevista ora proprio per scoraggiare possibili tentativi".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L’incontro si è svolto ieri, Domenica 19 Maggio, ed è stato organizzato dal dott. Franco Vanni e il consigliere comunale Angelo di Nardo

Costantini: L’idea è quella di incontrarci nei pressi del confine che separa Pescara e Montesilvano. Quello stesso confine che dal primo gennaio 2027, con la nascita di Nuova Pescara, non esisterà più.

Il Consigliere FdI "Orgoglioso. Si riparte su materie cruciali per il nostro territorio. Lunedì dossier sui Rifiuti".

Incontro pubblico lunedì 20 Maggio, alle 18, preso l'Auditorium Petruzzi, in Via delle Caserme a sostegno di Gianluca Fusilli, candidato sindaco di Pescara per la lista Stai Uniti d'Europa.