Giovedì 29 Febbraio 2024

Politica

Porto di Ortona, Campitelli (Lega): approvati lavori per rilancio commerciale

21/04/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Porto di Ortona, Campitelli (Lega): approvati lavori per rilancio commerciale

L'assessore regionale. "Con orgoglio rivendico una azione di buona amministrazione che sblocca uno stallo che aveva messo in difficoltà uno dei porti commerciali più rilevanti e strategici del medio Adriatico".

La Regione Abruzzo ha approvato i lavori di escavo nel porto di Ortona per aumentare la capacità commerciale dello scalo e rilanciare la sua vocazione commerciale. Infatti la valutazione positiva della compatibilità ambientale dell’intervento, che prevede il dragaggio dei sedimenti portuali, è stata oggetto dei lavori di Conferenza dei Servizi conclusasi nella giornata odierna presso il Servizio Gestione Rifiuti e Bonifiche regionale. “Sono molto soddisfatto del risultato conseguito quest’oggi perché come esecutivo riteniamo che il sostegno alle attività produttive abruzzesi passa anche attraverso il rilancio e il potenziamento della portualità che rappresenta un settore strategico per l’intero Paese e che negli ultimi anni ha sofferto tantissimo”.Ha dichiarato dall’assessore all’Ambiente Nicola Campitelli della Regione Abruzzo. “L’ambiente, che spesso viene vissuto come un ostacolo, deve costituire una opportunità per creare condizioni di sviluppo sicure e durevoli”. “Favorire il trasporto delle merci su navi – ha proseguito l’assessore - garantisce maggiore sicurezza sia in termini sanitari ma soprattutto ambientali con un minore inquinamento e crea condizioni di sviluppo per nuove imprese che potranno beneficiare di maggiore competitività grazie alle nuove offerte logistiche. Con orgoglio rivendico una azione di buona amministrazione che sblocca uno stallo che aveva messo in difficoltà uno dei porti commerciali più rilevanti e strategici del medio Adriatico. Occorre andare avanti in maniera determinata lungo questa strada per rilanciare il Paese e fornire sempre nuove e sicure opportunità alle imprese che intendo investire in Abruzzo” ha concluso l’Assessore.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Verì: In Abruzzo, una rivoluzione nella Sanità che ha recuperato anni di ritardi

L’avvocato Di Primio, che può vantare una lunga esperienza amministrativa, avendo ricoperto, tra le altre cose, anche la carica di sindaco di Chieti per due mandati, resterà in carica per cinque anni

Si completa così l’investimento di oltre 440 milioni di euro. Ai 300 milioni di fondi statali, gli 84 a carico della Regione e i 4 delle Asl, che erano stati presentati dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio per la realizzazione dei nuovi ospedali di Avezzano (119 milioni), Lanciano (109 milioni), e Vasto (150 milioni), e per il 118 a l’Aquila 10 milioni, si aggiungono quelli odierni per l'ospedale di Chieti.

Dora Bendotti, Rita Aruffo e Elisabetta Merlino, le tre candidate di centrosinistra al Consiglio Regionale del Patto per l'Abruzzo, per Luciano D'Amico presidente, hanno incontrato le associazioni che operano sul territorio in difesa dei diritti delle donne. Per capire, ascoltare e pianificare interventi condivisi.