Marted 28 Maggio 2024

Politica

Campitelli: formazione e sicurezza temi chiave per questo Governo Regionale

28/05/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Campitelli: formazione e sicurezza temi chiave per questo Governo Regionale

"Questo governo regionale sta investendo moltissime risorse per ridurre il rischio e prevenire incidenti sul lavoro, finanziando corsi di formazione specifici. Non ci potrà essere sicurezza senza la giusta formazione". Così l'assessore regionale, Nicola Campitelli, a margine del convegno 'l'opportunità di prevenire' svoltosi ieri mattina a Lanciano.

Per la sicurezza dell'ambiente l'assessore ha sottolineato come: "In questi anni la Regione ha organizzato moltissimi corsi sulla formazione per salvaguardare il nostro territorio. In partnership con la protezione civile si lavora quotidianamente per avere personale qualificato essenziale non solo durante le emergenze ma anche per insegnare le best practice in ottica dei cambiamenti climatici che stiamo vivendo. Questo ovviamente non è l'unico modo, e i tristi episodi in Emilia Romagna ne sono la massima rappresentazione, perché non bisogna aspettare l'emergenza ma cercare di prevenirla. Noi - conclude Campitelli - abbiamo approvato una la legge sulla manutenzione dei fiumi e stiamo cambiando una legge urbanistica vetusta che ridefinirà l'uso la pianificazione del nostro territorio in modo sostenibile".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sono 32 i candidati della seconda civica a sostegno del Sindaco uscente

Il consigliere comunale di Azione interviene sulla vicenda della storica azienda di trasporto frentana, tra cambi al vertice e un bando per individuare un partner privato.

La consigliera di Lanciano in comune: “E’ un fatto che l’orientamento del presidente Marsilio è quello di vendere la società, come è un fatto che il presidente Amoroso abbia cercato di scoraggiare questa scelta."

Dichiarazione dei senatori abruzzese e molisano di Fratelli d’Italia, componenti della commissione Antimafia, Etelwardo Sigismondi e Costanzo Della Porta, nel giorno del 32esimo anniversario dell'attentato terroristico mafioso in cui fu ucciso il giudice Falcone