Venerdì 13 Dicembre 2019

Cultura

BPER Banca porta l’educazione finanziaria divertente a Lanciano

28/11/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
BPER Banca porta l’educazione finanziaria divertente a Lanciano

“Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa” è l’albo Illustrato edito da Carthusia Edizioni presentato oggi presso l’Auditorium G. Paone di BPER Banca

Oltre cinquanta bambini hanno partecipato questo pomeriggio alla lettura animata e musicata organizzata da BPER Banca presso il foyer dell’Auditorium G. Paone di Viale Cappuccini, tratta dall'albo illustrato, realizzato in collaborazione con Carthusia Edizioni, “Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa". Alla presenza di grandi e piccoli si sono esibiti Elisabetta Garilli, musicista e scrittrice per l’infanzia, e gli artisti del Garilli Sound Project che, con la proiezione di immagini e con musiche e danze tratte dal libro, hanno incantato il pubblico presente. “Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa” è un affascinante racconto illustrato da Valeria Petrone, scritto e musicato da Elisabetta Garilli, sul tema del risparmio e dedicato ai bambini di età compresa tra i 3 e i 9 anni. E’ progettato per aiutarli a imparare a far fronte a imprevisti o provare a realizzare un sogno, e concepire il valore delle cose e del denaro in modo leggero, con un linguaggio adatto a loro. L’idea centrale del progetto è anche quella di dare importanza non solo ai valori materiali ma anche a quelli non tangibili come l’amicizia e la solidarietà. Oggi i bambini hanno tanti desideri: dalle figurine ai giocattoli più comuni, fino agli strumenti informatici come tablet o smartphone. E spesso i piccoli vedono esaudire questi desideri grazie all’accondiscendenza degli adulti. Spiegare cosa c’è dietro un acquisto e da dove arriva il denaro necessario per realizzare un sogno, piccolo o grande che sia, è un atto di responsabilità sociale. Il bruco baronessa, protagonista del libro, rappresenta ciascuno di noi con i propri desideri da esaudire. Sogna grandi ali da campionessa per volare, ma non ha nulla da parte da barattare. Si scatena allora la solidarietà degli altri insetti del bosco che, con stile da formica, avevano invece messo da parte chi foglie pregiate, chi gocce d’oro. Ciascuno con il proprio tesoro cerca di aiutare il bruco a realizzare il suo sogno e così quando si alza in volo con le sue meravigliose ali colorate, sente di ringraziare gli altri insetti con i colori che le sue ali sprigionano e tutti insieme riconoscono il valore più importante, quello della solidarietà! Tarabaralla è un progetto di ampio respiro: sono stati realizzati già numerosi eventi di lettura animata con musica nelle filiali della Banca, in teatri, biblioteche, auditorium e festival di settore in diverse località della Penisola, e molti altri si svolgeranno nel 2020. Al termine dell’evento i bambini presenti hanno ricevuto in dono da BPER Banca una copia del libro con la dedica dell’autrice.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Scuola

Potrebbero interessarti

L'iniziativa dell' associazione “Atessa XXI Secolo” si chiama “Mettiamoci una pezza”ed ha visto coinvolte oltre 90 cittadine.

Nuova iniziativa culturale de “Il Caffè Letterario…e non solo” di Lanciano. Riflessioni sulla storia giudiziaria e dincidenze del potere economico e politico sul paese Italia

Alla rassegna, che si aprirà i battenti domani 6 dicembre all'Auditorium Diocleziano di Lanciano, parteciperanno presepisti proveniente da numerose regioni d'Italia.

Si è svolta ieri mattina a Pescara la conferenza stampa di presentazione della mostra 'Disobbedisco' dedicata a d'Annunzio e all'impresa di Fiume