Venerdì 23 Aprile 2021

Cronaca

Violazione norme anticovid, scoperta dai carabineiri a Chieti una festa tra universitari, sanzionati 8 giovani

04/03/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Violazione norme anticovid, scoperta dai carabineiri a Chieti una festa tra universitari, sanzionati 8 giovani

Gli studenti tra i 20 e 25 anni in barba alle regole si erano riuniti per una cena insieme, ma i vicini hanno chiamato i militari dell'Arma.

Sono stati alcuni condomini di uno stabile in via Benedetto Croce a Chieti, infastiditi dagli schiamazzi notturni ad allertare la Centrale Operativa dei Carabinieri di Chieti.

I Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti,subito giunti sul posto. hanno bussato alla porta. ad aprigli la legittima inquilina che cercava di far finta di niente ma invano perchè i militari hanno subito notato il fuggi fuggi generale di altri ragazzi che tentavano di nascondersi, chi sul balcone e chi nelle altre camere dell’appartamento.

A quel punto i carabinieri sono entrati ed hanno sanzionato otto studenti, tra i venti e venticinque anni, che stavano gozzovigliando in barba alle normative contro la diffusione del COVID-19: vino, birra e quello che restava di una cena tra amici in piena regola sul tavolo in soggiorno, così i ragazzi non hanno potuto far altro che ammettere che si trattava di una vera e propria festa.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Da oggi i cittadini potranno prenotare la loro dose semplicemente inviando un SMS con il codice fiscale al numero 339.9903947.

8 nuovi decessi. Scendono i ricoveri in area medica e in terapia intensiva.

Sarà aperto tutti i giorni ed avrà la capacità di effettuare 360 inoculazioni al giorno.