Giovedì 06 Ottobre 2022

Cronaca

Pescara, fermato per furto, la Polizia di Stato scopre che è ricercato per una misura cautelare in carcere

28/12/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, fermato per furto, la Polizia di Stato scopre che è ricercato per una misura cautelare in carcere

Il ladro, un gambiano, aveva già messo a segno furti a Lanciano.

Gli addetti di un supermercato di Pescara lo hanno sorpreso, la notte scorsa, mentre cercava di uscire dal negozio oltrepassando una delle casse dopo aver nascosto della merce nelle tasche del giubbino e hanno avvisato il 113.

Gli agenti della squadra volante, arrivati sul posto in pochi istanti, hanno identificato il responsabile del tentativo di furto ed hanno proceduto ad indagarlo per tentato furto. Durante le procedure di identificazione, trattandosi di un cittadino straniero senza documenti, è emerso che l’indagato di nazionalità gambiana era anche ricercato per la notifica di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lanciano il 21 ottobre scorso, in seguito ad un altro furto.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Controlli massicci nei cantieri del territorio per verificare il rispetto delle regole volte ad scongiurare incidenti e morti bianche

Il Comando Provinciale di Chieti, con più operazioni, ha sequestrato circa 31.000 articoli di cancelleria, abbigliamento e vario genere, in violazione dell’art. 474 del Codice Penale (introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi) e del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo).

Una donna di 37 anni a bordo di una Twingo è rimasta ferita, sembra in maniera non grave, dopo che la sua auto, in seguito ad un tamponamento si è ribaltata.

I militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale hanno accertato, nel comune di Torrevecchia Teatina, l’illecita gestione di rifiuti costituiti da scarti di lavorazioni edili, utilizzati impropriamente per la realizzazione di un fondo stradale e di una rampa di accesso ad un impianto sportivo.