Sabato 22 Giugno 2024

Cronaca

Pescara, fermato per furto, la Polizia di Stato scopre che è ricercato per una misura cautelare in carcere

28/12/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, fermato per furto, la Polizia di Stato scopre che è ricercato per una misura cautelare in carcere

Il ladro, un gambiano, aveva già messo a segno furti a Lanciano.

Gli addetti di un supermercato di Pescara lo hanno sorpreso, la notte scorsa, mentre cercava di uscire dal negozio oltrepassando una delle casse dopo aver nascosto della merce nelle tasche del giubbino e hanno avvisato il 113.

Gli agenti della squadra volante, arrivati sul posto in pochi istanti, hanno identificato il responsabile del tentativo di furto ed hanno proceduto ad indagarlo per tentato furto. Durante le procedure di identificazione, trattandosi di un cittadino straniero senza documenti, è emerso che l’indagato di nazionalità gambiana era anche ricercato per la notifica di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lanciano il 21 ottobre scorso, in seguito ad un altro furto.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Due giovani hanno subito un grave incidente mentre erano a bordo di un quad. Dopo aver perso il controllo del mezzo, sono usciti fuori strada, riportando gravi ferite.

Il sindaco Domenico Giangiordano "Ringrazio tutti, quando accadono queste cose si vede lo spirito di comunità"

Nel fine settimana appena trascorso, la Polizia di Stato di L’Aquila ha intensificato i controlli stradali per contrastare l’eccessiva velocità e i comportamenti scorretti, specialmente da parte di numerosi motociclisti che, durante il periodo estivo, preferiscono le strade di montagna della provincia.