Domenica 14 Aprile 2024

Cronaca

Pescara, guida in stato di ebrezza, 8 patenti ritirate e 2 veicoli sequestrati in una sola notte.

30/03/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, guida in stato di ebrezza, 8 patenti ritirate e 2 veicoli sequestrati in una sola notte.

La Polizia Stradale di Pescara, insieme al personale sanitario della Questura ha attivato dei mirati dispositivi di controllo ai veicoli in transito lungo le principali arterie della città e le zone della movida.

Decine gli automobilisti sottoposti alla prova del tasso alcolemico con l’ausilio delle apparecchiature speciali in dotazione alla Polizia Stradale e ben otto risultati alla guida pur avendo assunto alcol oltre il limite di legge o sostanza stupefacente. 

Gli agenti della Polizia Stradale hanno intimato l’alt ad una autovettura che procedeva a zig-zag con alla guida un trentenne che sin da subito ha manifestato evidenti sintomi di assunzione di alcol e riflessi molto rallentati; ciò che ha fatto insospettire ancora di più gli agenti sono state le numerosissime bottiglie di super alcolici che aveva in macchina. Sottoposto alla prova dell’etilometro è risultato un tasso alcolico altissimo, ben 1.93 g/l (il limite è 0.50) e, sottoposto al successivo drug test, è risultato positivo anche alla recente assunzione di cannabis.

Stessa sorte per un ragazzo di 28 anni che è risultato positivo all’etilometro con un tasso di ben oltre il limite, pari a 1.88 g/l.

Intorno alle 5.00 è stato intimato l’alt ad un conducente che, alla vista della Polizia, ha accelerato senza fermarsi. Raggiunto poco dopo dagli operatori, il conducente neopatentato è risultato positivo sia all’assunzione di alcol che di cocaina e cannabis.

Per tutti è scattato il ritiro della patente, mentre due sono stati i veicoli sottoposti a sequestro.

Tali controlli, necessari per garantire la sicurezza, verranno ripetuti anche nei prossimi giorni. 

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Pescara Francesco Marino, che ha anche stabilito il divieto assoluto di contatti di qualsiasi genere della docente con la ragazza.

Questa mattina, alle 5:00 circa, una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando Pescara è intervenuta per un incendio di un'auto in Via Caravaggio, numero 299, nel comune di Montesilvano

L'auto sulla quale viaggiavano le vittime ha prima tamponato un veicolo e poi è andata a schiantarsi contro uno spigolo della galleria.

Le autorità dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova hanno deferito alla Procura della Repubblica di Teramo il proprietario di un terreno situato a Roseto degli Abruzzi, per presunta gestione illecita di rifiuti, realizzazione di una discarica non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti.