Marted 18 Febbraio 2020

Cronaca

La PolFer di Pescara arresta un 35enne di nazionalità albanese nella stazione ferroviaria

28/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo

La PolFer di Pescara ha tratto in arresto un 35enne di nazionalità albanese che ha violato il divieto di reingresso sul territorio Italiano emesso dal Tribunale di Ancona, in sostituzione ad una condanna ad un anno e sei mesi di reclusione. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato condotto in carcere per scontare la condanna.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Polizia di Stato

Potrebbero interessarti

L'operazione rientra in un ampia attività di contrasto al lavoro sommerso eseguita dalla Compagnia di Chieti.

La donna era riuscita a sfuggire alla cattura ma è stata tradita dall’amore per il suo compagno nel giorno di San Valentino

A conclusione delle indagini svolte dalla Stazione di Scurcola Marsicana congiuntamente a quella di Tagliacozzo, nel corso della mattinata odierna, è stata eseguita, in Napoli, la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Napoli, insieme a quella dell’obbligo di presentazione quotidiana alla p.g., nei confronti di A.E., 49enne del luogo.

L'uomo sarebbe stato investito da un carrello elevatore