Domenica 14 Aprile 2024

Cronaca

Chieti, venti anni fa moriva in servizio l'Appuntato Giangabriele Menichini, Medaglia d'oro al Valore civile

03/03/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Chieti, venti anni fa moriva  in servizio l'Appuntato Giangabriele Menichini,  Medaglia d'oro al Valore civile

Cerimonia di commemorazione stamane nel cimitero di Sant'Anna dove riposa la salma del Carabinieri morto travolto da un treno mentre inseguiva tre malviventi

Nella mattinata di oggi 3 Marzo 2024, giorno in cui ricorre il 20° anniversario della morte dell’Appuntato dei carabinieri Giangabriele MENICHINI deceduto tragicamente in servizio nel 2004 a Pescara, si è tenuta una cerimonia di commemorazione del graduato nel cimitero di Sant’Anna a Chieti, luogo in cui è stata tumulata la salma. L’eroico gesto del militare dell’Arma, travolto da un treno in transito mentre rincorreva alcuni spacciatori, è stato ricordato dai familiari dell’Appuntato e da una rappresentanza dei vertici dell’Arma locale con la deposizione di una corona. A Menichini è stata conferita la Medaglia d'oro al Valore Civile ed è stata intitolata nel 2017 anche la Caserma dei Carabinieri di Francavilla al Mare.

Domani, lunedì 4 marzo, alle ore 10:30, nella Cattedrale di San Giustino a Chieti, sarà officiata anche una funzione religiosa in suffragio del militare.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti Carabinieri

Potrebbero interessarti

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Pescara Francesco Marino, che ha anche stabilito il divieto assoluto di contatti di qualsiasi genere della docente con la ragazza.

Questa mattina, alle 5:00 circa, una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando Pescara è intervenuta per un incendio di un'auto in Via Caravaggio, numero 299, nel comune di Montesilvano

L'auto sulla quale viaggiavano le vittime ha prima tamponato un veicolo e poi è andata a schiantarsi contro uno spigolo della galleria.

Le autorità dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova hanno deferito alla Procura della Repubblica di Teramo il proprietario di un terreno situato a Roseto degli Abruzzi, per presunta gestione illecita di rifiuti, realizzazione di una discarica non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti.