Sabato 22 Giugno 2024

Attualità

Roseto, nasce il Tavolo per l'inclusione della disabilità

31/10/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Roseto, nasce il Tavolo per l'inclusione della disabilità

L'amministrazione comunale invita la cittadinanza a partecipare alla riunione preliminare il prossimo 3 novembre in sala consiliare.

Inizia ufficialmente il percorso che porta alla nascita del “Tavolo dell’Inclusione per la disabilità”, uno strumento fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Roseto degli Abruzzi e dall’Assessore al Sociale Francesco Luciani. Il primo passo concreto è rappresentato dalla riunione preliminare per la costituzione del Tavolo, che si terrà il prossimo 3 novembre, alle 17, presso la sala Consiliare del Comune di Roseto degli Abruzzi e al quale sono invitati a partecipare tutte le associazioni, le cooperative, organizzazioni, i cittadini e tutti i portatori d’interesse impegnati nel campo del sociale e della disabilità.

“Il Tavolo dell’Inclusione per la disabilità è un gruppo di lavoro permanente, interistituzionale e multiprofessionale che si intende costituire al fine di dar vita ad un organismo permanente di confronto e condivisione che evidenzi i problemi e che, attraverso proposte concrete, porti avanti, in modo coordinato con l’Amministrazione Comunale, le scelte più opportune per consentire il riconoscimento dei diritti delle persone con disabilità – affermano il Sindaco Mario Nugnes e l’Assessore Francesco Luciani - Ogni partecipante porta al Tavolo il suo contributo di idee, saperi e competenze sviluppate all’interno dell'organizzazione di appartenenza e ha modo di trasferire nel proprio contesto di vita e di lavoro le diverse visioni, gli ulteriori saperi e le buone pratiche emersi dal confronto e dal lavoro interdisciplinare, aspetto questo caratterizzante del “fare rete”. Invitiamo pertanto tutte le associazioni, locali, provinciali e regionali, a partecipare alla riunione preliminare del 3 novembre e con loro tutti i cittadini che hanno a cuore queste tematiche”.

Il tavolo si prefigge i seguenti obiettivi specifici: costituire una rete territoriale di stakeholders; individuare i problemi emergenti e le possibili soluzioni; implementare la solidarietà, il supporto e l’aiuto alle persone con disabilità e ai loro familiari; supportare l’Amministrazione Comunale nella sua funzione volta al miglioramento dei servizi e delle prestazioni offerte dalle varie istituzioni o enti, tenendo conto delle specifiche competenze; offrire, in particolare all’Amministrazione Comunale, gli strumenti concreti di conoscenza per intervenire in modo efficace, efficiente e tempestivo; fa conoscere e diffondere la cultura dell’accessibilità e dell’inclusione, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza; offrire opportunità di studio e approfondimento su leggi, normative, progetti, esperienze interessanti e innovative.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La Notte dei Serpenti, uno degli eventi più attesi dell’anno, è alla ricerca di giovani volontari automuniti della provincia di Pescara per collaborare alla realizzazione del grande spettacolo che si terrà il 20 luglio prossimo. Questa è un’opportunità imperdibile per chi desidera vivere un’esperienza immersiva e formativa nel mondo dello spettacolo.

Mercoledì 19 giugno, alle ore 8.30 in punto, prenderanno il via gli esami di maturità per 10.652 candidati in Abruzzo.

Il presidente di TUA De Angelis, ha già calendarizzato una serie di incontri sul tema Sangritana Spa.

La Regione Abruzzo ha emanato una nuova direttiva che consente ai privati cittadini, imprese, associazioni ed Enti pubblici di raccogliere legna presente a terra lungo i corsi d'acqua demaniali regionali, al solo fine dell’autoconsumo.