Marted 28 Maggio 2024

Attualità

Infrastrutture: Marsilio incontra l'Amm. Carlone, Comandante generale Capitanerie di porto-Guardia costiera

16/01/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Infrastrutture: Marsilio incontra l'Amm. Carlone, Comandante generale Capitanerie di porto-Guardia costiera

Il presidente: "Il potenziamento della dorsale Adriatica è una questione nazionale"

Il Comandante generale delle Capitanerie di porto- Guardia costiera, Ammiraglio Ispettore Capo, Nicola Carlone, in visita in Abruzzo, accompagnato dal neo Comandante della Direzione Marittima di Pescara, Fabrizio Giovannone e dal Comandante in seconda, Marcello Notaro, è stato ricevuto, questa mattina, a Pescara, nella sede della Regione di Piazza Unione, dal presidente della Giunta regionale Marco Marsilio, alla presenza del presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, on. Salvatore Deidda e dei parlamentari abruzzesi, Etelwardo Sigismondi e Guerino Testa.

"L'occasione è stata preziosa - ha spiegato Marsilio - per confrontarsi sul quadro delle esigenze, sulle potenzialità e le problematiche del sistema portuale abruzzese ma con uno sguardo rivolto anche alla soluzione di problematiche infrastrutturali che riguardano diverse zone del Paese, non solo l'Abruzzo. Una visita prestigiosa - ha aggiunto - che dimostra una volta di più l'attenzione e la sensibilità di cui l'Abruzzo gode a livello nazionale".
Marsilio poi ha posto l'accento su alcune questioni chiave.
"Il nodo centrale -ha sottolineato il Presidente - è quello dei collegamenti tirreno-adriatici e, in particolare, il potenziamento di tutta la dorsale adriatica rappresenta una questione nazionale di coesione ed equilibrio territoriale. Sbloccarla - ha concluso - significherebbe favorire lo sviluppo economico dell'intero Paese e non solo del territorio abruzzese e delle altre regioni adriatiche".
Al termine dell'incontro il presidente Marsilio ha donato al Comandante Carlone la riproduzione di un'antica moneta del I secolo avanti Cristo, coniata a Corfinio, capitale della Lega Italica, su cui venne impressa per la prima volta la scritta Italia

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I cittadini possono votare fino al 15 Giugno i propri comuni preferiti. Ecco chi si contende il prestigioso riconoscimento.

Uno spazio inclusivo per la cittadinanza nato dalla collaborazione tra Uniat Abruzzo e Comune di Lanciano

Lo comunica l'Unione Sindacale di Base Federazione Abruzzo e Molise