Domenica 26 Maggio 2024

Attualità

Il Direttore Marittimo di Abruzzo, Molise e Isole Tremiti Fabrizio Giovannone visita ufficio circondariale di Giulianova

23/02/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Il Direttore Marittimo di Abruzzo, Molise e Isole Tremiti Fabrizio Giovannone visita ufficio circondariale di Giulianova

Espresse parole di apprezzamento per il lavoro svolto dal personale, sottolineando l’importanza fondamentale del capitale umano per il raggiungimento degli obiettivi assegnati dal Corpo delle Capitanerie di porto/Guardia Costiera.

Il Capitano di Vascello Fabrizio Giovannone, Direttore Marittimo dell’ Abruzzo, Molise ed Isole Tremiti ha visitato l’Ufficio Circondariale marittimo di Giulianova.

Nel corso della visita il Comandante Giovannone ha espresso parole di apprezzamento per il lavoro svolto dal personale, sottolineando l’importanza fondamentale del capitale umano per il raggiungimento degli obiettivi assegnati dal Corpo delle Capitanerie di porto/Guardia Costiera. La visita istituzionale ha rappresentato un momento significativo per le donne e gli uomini dell’Ufficio Circondariale marittimo di Giulianova e degli Uffici Locali marittimi di Martinsicuro, Tortoreto, Roseto degli Abruzzi e Silvi marina, sia per la vicinanza dimostrata dal Comandante Giovannone al personale dipendente che per la chiara esposizione della visione strategica del Direttore marittimo.

Nel corso della giornata, accompagnato al Comandante dell’Ufficio Circondariale marittimo, Tenente di Vascello Alessio Fiorentino, il Comandante Giovannone ha incontrato il Prefetto Vicario di Teramo, dott.ssa Ernesta d’Alessio ed il Capo di Gabinetto, dott.ssa Luana Strippoli ed il Procuratore Capo della Repubblica di Teramo, Dott. Ettore Picardi, che ha manifestato il proprio apprezzamento per l’attività di controllo, in particolare nel campo della tutela ambientale, svolte dalla Guardia costiera. Nell’occasione, il Direttore marittimo ha fatto visita altresì al Direttore della Motorizzazione di Teramo, Ingegner Giancarlo Massaro.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I cittadini possono votare fino al 15 Giugno i propri comuni preferiti. Ecco chi si contende il prestigioso riconoscimento.

Uno spazio inclusivo per la cittadinanza nato dalla collaborazione tra Uniat Abruzzo e Comune di Lanciano

Lo comunica l'Unione Sindacale di Base Federazione Abruzzo e Molise