Sabato 13 Luglio 2024

Sport

World Skate Games. A Montesilvano presentati i Mondiali 2024 La premier Giorgia Meloni al Pala Dean Martin:

07/02/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
World Skate Games. A Montesilvano presentati i Mondiali 2024  La premier Giorgia Meloni al Pala Dean Martin:

Dal 6 al 22 settembre la manifestazione sbarca in Italia e in Abruzzo per la prima volta 4 regioni coinvolte, 12 discipline, un unico globale evento che assegnerà 156 titoli

Un grandissimo evento quello andato in scena oggi a Montesilvano per la presentazione in Abruzzo dei World Skate Games Italia 2024. Il Mondiale di tutte le discipline rotellistiche si svolgerà dal 6 al 22 di settembre in 4 regioni Italiane, compresa la nostra, coinvolta con più città. A lanciare ufficialmente la manifestazione internazionale il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in quella che, al Pala Dean Martin pescarese, è stata la prima di una serie di conferenze che nei prossimi mesi toccheranno le altre città coinvolte nella competizione iridata.

 

 

“È una grandissima occasione essere qui - ha detto la premier Giorgia Meloni - Ci sono diverse ragioni che ci spingono a supportare iniziative di questa importanza. La prima è che noi spesso non crediamo molto in noi stessi come Italia, e non ci riteniamo all’altezza. Invece, non solo siamo in grado di ospitare grandi manifestazioni, ma sappiamo farlo al meglio, soprattutto grazie ai comuni più piccoli che sono una risorsa, come dimostreranno questi World Skate Games. Come governo poi - ha sottolineato la Premier - abbiamo un occhio di riguardo per questi Mondiali. Anche all’estero c’è grande aspettativa per l’Evento. Un appuntamento che coinvolgerà l’Italia e città che hanno tanto da raccontare, al di là dei grandi centri come Roma, Milano e altri. E poi i giovani - ha rimarcato il Presidente del Consiglio – Gli sport rotellistici sono accessibili a tutti e praticabili dappertutto, nelle piazze, nelle strade. Le rotelle sono il simbolo dello sport accessibile e praticabile da tutti. Discipline che continuano a crescere. La FISR poi è la federazione che partecipa di più al medagliere del CONI come risultati. Noi ce la metteremo tutta e faremo la nostra parte, per un territorio orgoglioso, per la nostra Italia, per i ragazzi e i nostri atleti. Che sia un grande evento e in bocca al lupo a tutti !”

 

 

l’Abruzzo avrà un ruolo da protagonista e ospiterà le competizioni di sei diverse discipline:

Roccaraso: Inline Hockey

Montesilvano: Pattinaggio Corsa su Pista e Roller Derby

Pescara: 100 mt. Pattinaggio Corsa

Sulmona: Pattinaggio Corsa su Strada

Chieti: Inline Slalom

Tortoreto: Inline Downhill e Skateboarding Downhill

 

E poi la spettacolare Roller Marathon del Pattinaggio Corsa, la suggestiva 42 Km che coinvolgerà le strade delle città e del lungomare adriatico e toccherà Pescara, Montesilvano e Francavilla al Mare.

 

“I World Skate Games sono l’evento iridato che assegna più titoli mondiali di sempre: 156 - ha sottolineato il presidente della Federazione Italiana e di quella mondiale World Skate, Sabatino Aracu - Il mondiale arriva per la prima volta in Italia e in Abruzzo, dopo le edizioni di Nanchino, Barcellona e Buenos Aires. Un unico irripetibile evento di 12 campionati del mondo di 12 discipline diversissime tra loro, accomunate da una grandissima passione, le rotelle. Una community unita di atleti e di sport aperti a tutti, soprattutto ai giovani”.

 

Le discipline rotellistiche godono ormai di un grandissimo appeal, di migliaia di followers e di un seguito internazionale in costante crescita, grazie a numeri importanti e ai tantissimi appassionati e sportivi. A settembre, in Italia e in Abruzzo, i World Skate Games si consacreranno festa dello sport e dei giovani.

 

“I WSG 2024 e la nostra regione sono un binomio perfetto - ha detto il presidente Marco Marsilio - Abruzzo abituato oramai a organizzare grandi eventi. Dobbiamo ringraziare il Presidente federale Aracu per la sfida. Abbiamo investito tanto, ma crediamo nell’investimento fatto. Non saranno solo gli atleti a riempire le nostre città, le strutture alberghiere e le altre attività, ma anche il pubblico e migliaia di appassionati. Un ritorno di immagine enorme per la nostra regione ai fini turistici e di pubblicità. Dopo il giro d’Italia saremo nuovamente al centro dell’attenzione mondaile, grazie ai World Skate Games. Lavoreremo insieme con le amministrazioni, i comuni e gli organizzatori per mostrare il volto migliore della nostra regione e accogliere al meglio le persone che arriveranno. Possiamo farcela - ha sottolineato il presidente Marsilio - e vincere insieme come già dimostarto in passato. Siamo orgogliosi di ospitare un meraviglioso evento mondiale come i WSG 2024”.

 

Una manifestazione urban e sostenibile, che coinvolgerà, anche attraverso una significativa distribuzione internazionale delle immagini delle competizioni, milioni di appassionati, in particolare le giovani generazioni, come dimostrato durante i Giochi Olimpici di Tokyo, dove lo skateboarding è stato lo sport in assoluto più seguito sui social media.

L’Italia sarà il teatro delle manifestazione mondiale con altre 3 regioni interessate:

 

 LAZIO

Roma, Ostia: Skateboarding Park / Scootering Park / Roller Freestyle Park

Roma, Colle Oppio: Skateboarding Street / Roller Freestyle Street/ Scootering Street

Roma, Pincio: Skateboarding Vert / Roller Freestyle Vert / Inline Freestyle/ Skate Cross

Roma ospiterà anche la spettacolare Cerimonia d’apertura.

 

EMILIA-ROMAGNA

Rimini: Pattinaggio Artistico

PIEMONTE

Novara: Rink Hockey

 

 L’edizione italiana dei World Skate Games 2024, dal 6 al 22 di settembre, si impone come la rassegna iridata più grande della storia dello sport con 156 titoli mondiali da assegnare e prevede l'arrivo di oltre 12.000 tra atleti, tecnici e delegazioni da oltre 100 Paesi. Decine di migliaia di fan da ogni parte del globo arriveranno in Italia e in Abruzzo per seguire 600 competizioni, con una copertura di più di 100 broadcasting tv e media.

 

Un linguaggio universale, quello del mondo delle rotelle e dei WSG 2024. Tra le discipline che infiammeranno il pubblico, quelle più urban, nate tra le strade del mondo, come lo skateboarding, il freestyle e lo scootering, quelle più adrenaliniche e di velocità come speed, skatecross, downhill e slalom. Gli entusiasmanti sport di squadra, hockey pista, inline hockey e roller derby, fino all'amatissimo pattinaggio artistico che ha in Italia tra i più grandi campioni della storia di questa disciplina, vere icone a livello mondiale.

 

La nutrita squadra azzurra, che da mesi si sta preparando alla più grande competizione agonistica dell’anno, parte con i favori del pronostico per la conquista del medagliere finale (Italia prima nell’edizione di Barcellona ’19 e seconda in quella di Buenos Aires ‘22). Siamo il Paese leader nelle discipline rotellistiche. Quello passato è stato un anno straordinario per i colori azzurri. Il Team Italia, tra campionati mondiali ed europei, ha portato a casa 191 podi totali: 64 medaglie d’oro, 71 d’argento e 56 di bronzo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La splendida località sulle montagne abruzzesi si prepara ad accogliere per il secondo anno consecutivo la Salernitana con circa 10mila tifosi al seguito

La manifestazione, che si è sempre distinta per la sua missione solidale, è in programma il prossimo 6 Luglio.

Mascellanti, che gareggia per l'associazione sportiva Universo di Silvi, ha un passato da pallanuotista.