Venerdì 07 Maggio 2021

Sport

Regata Nazionale Multiclasse a Pescara, oltre 50 equipaggi e 100 atleti in gara

03/05/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Regata Nazionale Multiclasse a Pescara, oltre 50 equipaggi e 100 atleti in gara

A tenere a battesimo l'iniziativa l'assessore allo sport del Comune Patrizia Martelli che annuncia: "La manifestazione di oggi fa da apripista alle tante iniziative di eccellenza che la città ospiterà nell'estate 2021"

“Oltre un centinaio di ragazzi, 50 equipaggi in tutto provenienti da ogni parte d’Italia, che per due giorni hanno trasformato la costa di Pescara in uno spettacolo multicolore di vele al vento per la Regata Nazionale Multiclasse Hobie Cat Nacra 15, giunta alla sua sesta edizione, promossa dall’Associazione Asd Svagamente con il suo presidente Mauro Di Feliciantonio. È la manifestazione con cui lo sport pescarese ha aperto la bella stagione e che farà da apripista alle decine di iniziative d’eccellenza che ospiteremo per tutta l’estate 2021 direttamente sulla spiaggia, eventi che saranno un esempio di competizione in sicurezza e, al tempo stesso, una vetrina promozionale di inestimabile valore per il nostro territorio”. Lo ha detto l’assessore allo Sport Patrizia Martelli che ieri ha tenuto a battesimo l’apertura della Regata, svoltasi all’altezza dello stabilimento balneare Il Traghetto, alla presenza degli atleti in gara e di tutta l’organizzazione.

 

“Se negli ultimi due anni Pescara è stata scelta in modo specifico quale teatro di eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale, soprattutto per quelle discipline che si disputano sul mare – ha commentato l’assessore Martelli –, vuol dire che la nostra città ha i requisiti specifici per garantire organizzazione, ricettività e accoglienza. Caratteristiche senza dubbio ancor più rilevanti nell’annualità 2020-2021 quando la pandemia ci ha imposto il rispetto di regole rigide e inderogabili per garantire la sicurezza degli atleti, del pubblico, se presente, e degli staff. E Pescara sino a oggi ha brillato per la sua efficienza capillare, e per aver saputo instaurare un rapporto di sana collaborazione con gli organizzatori, i quali hanno sottoposto a tampone preventivo tutti i ragazzi iscritti alle competizioni a tutela loro e dell’intera città. In particolare la Regata che abbiamo ospitato in questo primo fine settimana di maggio è un evento unico ed eccezionale proprio per l’enorme numero di partecipanti”.

“Nelle scorse settimane – ha ricordato il Presidente Di Feliciantonio – abbiamo ospitato il Raduno Tecnico Nazionale Hobie Cat e Nacra 15 e il corso di aggiornamento Nazionale Istruttori Federali. I tre eventi ci hanno permesso di aprire un dialogo che oggi ha dato i suoi frutti, permettendoci di portare a Pescara contemporaneamente nella Regata gli Hobie 16, Spy, Dragoon e Nacra 15, evento unico nella nostra disciplina, con la presenza di oltre 100 atleti”. La Regata si è svolta con le imbarcazioni multiscafo veloci, “facilmente visibili dalla spiaggia – ha ripreso l’assessore Martelli – che hanno regalato uno spettacolo straordinario di colori alla città. Le due giornate sono solo il preludio di un’estate di grande sport che intendiamo portare nella nostra città e che dovrà segnare la ripresa di tutto quel comparto purtroppo duramente colpito dall’emergenza sanitaria”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara

Potrebbero interessarti

Tra i territori di Casoli e Sant' Eusanio del Sangro, in programma la gara allievi Valle del Gogna Gold Race con l’assegnazione della maglia di campione regionale FCI Abruzzo

Domenica 25 aprile la tappa del circuito nazionale dello stand-up paddle

La formazione lancianese del team manager Luca Pizzi si è messa in luce grazie alle brillanti prestazioni dei suoi atleti.

La soddisfazione del sindaco Ferrara e dell'assessore Pantalone: "Un giovanissimo talento dell'ippica onora la nostra città con la sua abilità.