Venerdì 19 Agosto 2022

Politica

Vasto, Menna e Bosco consegnano borracce nelle scuole per ridurre l'uso della plastica

02/10/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Vasto, Menna e Bosco consegnano borracce nelle scuole per ridurre l'uso della plastica

La consegna è partita questa mattina,  dalla scuola “Martella” alla presenza del Sindaco di Vasto, Francesco Menna, dell’assessore alle Politiche Scolastiche, Anna Bosco, della Dirigente scolastica Maria Pia Di Carlo e delle insegnanti.

“Consegniamo - ha detto il sindaco di Vasto, Francesco Menna - una borraccia che diventerà parte integrante dello zaino, gli alunni potranno così contribuire alla riduzione dell’utilizzo della plastica. E’ un piccolo gesto, ma molto significativo. Riducendo l’uso della plastica garantiamo maggior rispetto per l’ambiente e per il futuro di questo pianeta di cui tutti, siamo chiamati a farci carico. La piccola borraccia sarà per i bambini uno strumento quotidiano da utilizzare per avere sempre a disposizione, grazie anche ad un comodo moschettone, la propria acqua con cui dissetarsi”.

“Un piccolo dono simbolico per i bambini - ha aggiunto l’assessore Anna Bosco - affinché vengano incoraggiati a portare avanti altri progetti ed iniziative all’insegna del  #plasticFree. Tre parole chiave abbiamo lanciato come messaggio “Sostenibilità, Responsabilità ed Etica”. Voglio inoltre ringraziare un giovane vastese, Sergio Di Mucci, che diversi mesi fa aveva condiviso con noi l’idea di una simile iniziativa per le scuole” Nei prossimi giorni saranno consegnate le borracce alle altre classi.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto Scuola

Potrebbero interessarti

Tre deputate uscenti e una senatrice in lista voto aderenti

Candidati del Pd nazionale sono il senatore uscente e il segretario regionale in carica

Si tratta di 4 quattro progetti che mirano ad implementare e rendere più efficiente l’utilizzo delle tecnologie digitali da parte del Comune

Il capogruppo del centrodestra in consiglio comunale presenta una mozione in cui ricorda ai cittadini: "Le cartelle possono essere impugnate"