Domenica 03 Marzo 2024

Politica

Tancredi su riammissione lista Noi Moderati, in provincia dell’Aquila

12/02/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Tancredi su riammissione lista Noi Moderati, in provincia dell’Aquila

“Fiduciosi sull’esito di oggi. Dispiace, che una lista della coalizione, per meri tecnicismi nazionali, che disorientano l’elettorato, debba ricorrere alle carte bollate, su questioni che non hanno attinenza con la campagna elettorale in Abruzzo”.

“Nel corso di queste ultime ore, siamo stati sempre sereni e fiduciosi sull’esito a noi favorevole dell’udienza della Commissione centrale circoscrizionale del Tribunale dell’Aquila, svoltasi stamane, che ha giustamente riammesso la lista di Noi Moderati in provincia dell’Aquila”. È quanto dichiara l’On. Paolo Tancredi, Coordinatore regionale di Noi Moderati in Abruzzo, commentando l’esito favorevole della decisione assunta stamane dalla Commissione centrale circoscrizionale del Tribunale di L’Aquila. Tancredi, inoltre precisa: “Il fatto stesso che i giudici delle altre Commissioni centrali circoscrizionali, dei Tribunali di Teramo, Pescara e Chieti, non abbiano riscontrato, nel ricorso presentato ieri (sabato 11) dall’U.d.C., elementi di attendibilità, rigettandolo immediatamente, ci ha in qualche modo indotto ad un esito favorevole”.

 

Infine, il Coordinatore del partito di Maurizio Lupi in Abruzzo: “Resta l’amarezza che nell’imminente competizione elettorale un alleato, di coalizione e di Governo, debba ricorrere alle carte bollate, creando solo confusione nell’elettorato, che al contrario si aspetta un dibattito sui temi riguardanti l’Abruzzo, come la crescita e lo sviluppo della nostra regione, parlando dei programmi da parte dei partiti. Con soddisfazione, ricordo che siamo stati tra i primissimi a depositare le liste venerdì mattina, e sono ancora più soddisfatto e convinto che la qualità dei nostri candidati rafforzerà l’intera coalizione, portando alla vittoria il Presidente uscente e ricandidato, Marco Marsilio”.

Di seguito, l’ordine di presentazione e i nominativi dei candidati:

 

Provincia di Teramo:

Coccia Marianna
Costantini Beta
Di Sabatino Martina Alfonso detto Dodo
Garbetta Mario Agostino Junior
Italiani Umberto
Martella Cinzia
Verticelli Grazia


Provincia dell’Aquila:

Fasciani Paolo
Lamorgese Rosa
Mascigrande Alfredo
Moustatraf Nora detta Nora
Scoccia Marianna
Tedeschi Sergio
Valentini Simona


Provincia di Chieti:


Di Carlo Valentino
Frutti Ettore
Lanci Fausto
Leonzi Irene
Serraiocco Vincenzo detto Vince
Silvetti Antonella
Sterlecchini Diana
Viola Roberto


Provincia di Pescara:


Serraiocco Vincenzo detto Vince
Brunati Giulia
Bucciarelli Giuseppe
Ferrara Sandra
Silvetti Antonella
Treccia Fabrizio
Wiring Sandra

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

"Abbiamo bravi amministratori per far vincere l'Abruzzo dopo 5 anni a guida Marsilio che ha fatto di questa terra una provincia romana".

“Si vota alla pari”. A seguito dell'approvazione della Legge regionale n. 15 del 2018, che ha modificato l'art. 9, comma 1 della L.R. 9/2013, anche in Abruzzo le elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale prevedono la doppia preferenza di genere.

Tour elettorale della Senatrice di Forza Italia Stefania Craxi che con i candidati del partito Tonia Paolucci e Manuele Marcovecchio ha visitato alcune aziende della Val di Sangro