Sabato 22 Giugno 2024

Miscellanea

LANCIANO: 86 ENNE ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE SU UNA RAGAZZINA DI 14 ANNI

24/01/2013 - Redazione AbruzzoinVideo
LANCIANO: 86 ENNE ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE SU UNA RAGAZZINA DI 14 ANNI

24 gennaio 2013. Probabilmente quella ragazzina l'uomo l'aveva adocchiata da tempo, seguita senza che lei se ne accorgesse. Ignara della presenza dell'anziano, anche quella mattina,  del marzo scorso, una bambina di 14 anni si stava recando a scuola, e stava attraversando le vie del centro cittadino di Lanciano. Ma questa volta l'uomo, un 86 enne del posto, non l'avrebbe solo seguita ma anche afferrata al braccio e simulato con la lingua un gesto “libidinoso”.  Ad assistere alla scena sono stati alcuni passanti che hanno subito avvertito i carabinieri. Sono così scattate le indagini e oggi i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell'uomo accusato di reati sessuali e violenza sessuale su minore. Il provvedimento e' stato disposto dall'autorità giudiziaria di Lanciano dopo una attenta attività investigativa durata quasi un anno. “A Lanciano, spiega il comandante della compagnia carabinieri, il capitano Massimo Capobianco,  il fenomeno esiste come in tante altre città italiane, ma qui c'è da sottolineare il grande senso civico dei cittadini che credono fortemente nella giustizia, nel lavoro delle forze dell'ordine e dell'autorità giudiziaria e  denunciano ciò che si subisce” in altre realtà, forse a causa di un retaggio culturale questo non sempre avviene”. L'invito dunque del capitano Capobianco e di continuare a denunciare e a credere nelle istituzioni”. L'anziano è agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Si conferma anche quest’anno il successo della Befana del Vigile, iniziativa di solidarietà organizzata dal Comando di Polizia Municipale, guidato da Nicolino Casale.

Sull’intero complesso dello stadio di proprietà del Comune insistono vincoli che ne affermano la valenza storico-architettonica.

I caschetti sono ispirati al copricapo che i pompieri indossano in servizio e sono stati realizzati da due volontari Vigili del Fuoco del distaccamento di Montesilvano

È stato previsto di istituire una tariffa unica regionale da porre a carico dei professionisti che presentano l’Attestato di Prestazione Energetica