Lunedì 06 Febbraio 2023

Eventi

Lanciano, Tracce di libertà, un progetto per non dimenticare, è l'iniziativa di Anpi e altre associazioni

29/11/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, Tracce di libertà, un progetto per non dimenticare, è l'iniziativa di Anpi e altre associazioni

In occasione del 79esimo anniversario della liberazione della città sarà inaugurato il 2 dicembre il percorso delle 9 installazioni realizzate sui luoghi dove morirono gli undici partigiani nella Rivolta del 5 e 6 Ottobre 1943.

Il 2 dicembre 2022 alle ore 10,00, in occasione del 79° anniversario dell’arrivo degli Alleati a Lanciano, in Via S. Spaventa sarà inaugurato il percorso delle 9 installazioni realizzate sui luoghi dove morirono gli undici partigiani nella Rivolta del 5 e 6 Ottobre 1943. Il progetto nato nel 2021 su una idea del Prof. Alberto Scutti, docente di Storia dell’Arte e ripreso con tenacia e determinazione da Sabrina Di Filippo, docente di lettere, affidato per lo studio e la progettazione agli alunni del Liceo Artistico G.Palizzi di Lanciano, è stato finalmente completato. La fusione delle tracce è stata affidata dal Liceo all’antica e prestigiosa Fonderia Marinelli di Agnone.

 

 

Il progetto in collaborazione con l’ANPI e l’associazione l’Altritalia ricevette il primo finanziamento dall’Amministrazione Pupillo. L’attuale Amministrazione Paolini ha continuato il percorso iniziato completando il finanziamento con la posa in opera delle installazioni. Nel corso degli ultimi mesi, altre tre associazioni, OK, Joseph e MusArt hanno scelto di condividere questa importante iniziativa e di essere presenti alla cerimonia inaugurale. Ogni luogo è stato segnato da foglie di corteccia di quercia, simbolo di forza e resistenza e da una targhetta con il nome del Martire. L’inaugurazione del percorso, alla presenza delle autorità civili e degli eredi, con la partecipazione degli studenti del Liceo Artistico G. Palizzi e dei bambini della “Scuola Primaria Eroi Ottobrini”, si svolgerà sui luoghi dedicati a Giuseppe Marsilio e Raffaele Stella.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Scopo della tavola rotonda sarà quello di parlare del territorio di Nuova Pescara, delle peculiarità e delle opportunità da cogliere.

"I neo-promossi rinnovano in maniera più fervida e sostanziale l’adesione all’insieme dei valori più profondi racchiusi nel patrimonio etico del Corpo"

Anche quest'anno alla comunità che ha realizzato l'albero più significativo verrà consegnato un premio destinato alla realizzazione di un progetto importante rivolto alla collettività.

"L'educazione e la rieducazione, il potere della giustizia sulla libertà personale"