Domenica 26 Maggio 2024

Eventi

L'Aquila, Processione della Perdonanaza Celestiniana: Marsilio: un'edizione storica con la presenza di Papa Francesco

23/08/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
L'Aquila, Processione della Perdonanaza Celestiniana: Marsilio: un'edizione storica con la presenza di Papa Francesco

La Perdonanza patrimonio di un popolo che non ha mai smesso di lottare neanche quando è stato colpiti dalle tragedie del terremoto

“Con orgoglio e commozione apriamo questa edizione della Perdonanza celestiniana. La presenza di Papa Francesco a L’Aquila domenica renderà storica questa data, prezioso suggello di un percorso straordinario, curato e seguito con grande devozione, amore e partecipazione."

"La Perdonanza è patrimonio dell’Aquila e e degli abruzzesi tutti, di una città e di un popolo che non ha mai smesso di lottare neanche quando sono stati colpiti dalle tragedie del terremoto. L’Aquila e gli abruzzesi hanno proseguito sempre con fierezza e tenacia nel ricostruire il futuro dei propri figli."

 

"La Perdonanza rappresenta patrimonio del mondo intero, di valenza universale che va aldilà delle cittadinanze; basti pensare che provengono da Afganistan, Cina e Venezuela i figuranti principali del Corteo della Bolla del perdono. L’internazionalità e il vissuto dei tre riflettono lo spirito di pace, perdono e accoglienza che contraddistinguono questo evento. Anche il fuoco del Morrone serve simbolicamente a tenere vivo l’unità del messaggio di pace di Celestino V”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila Marco Marsilio

Potrebbero interessarti

Convegno nel Centro Visite del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sul ruolo delle aree protette per la conservazione dei valori naturalistici e ambientali di maggiore pregio e sull’impegno dei Carabinieri Forestali al fine di garantirne la tutela

Workshop: La Logistica come Elemento di Competitivita’ Territoriale

Verrà siglato l'importante Patto di collaborazione fra i comuni di Gessopalena, Casoli, Montenerodomo e l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile Popoli Terme.

Torna anche il concorso “La più buona fra le buone”