Giovedì 29 Febbraio 2024

Eventi

Il Frentano d'Oro 2016 al CEO di Valagro Giuseppe Natale - Video Integrale

26/09/2016 - Redazione AbruzzoinVideo

Il Frentano d'Oro è un premio istituito nel 1998 del Collegio dei Ragionieri di Lanciano, viene assegnato annualmente ad una persona ancora in vita, nata nella Frentania che si è resa benemerita in ambito nazionale ed internazionale nel campo delle scienze, della cultura, dell'arte, dell'economia e delle professioni, dando lustro alla sua terra d'origine. L'intento è quello di attestare con un riconoscimento tangibile l'attività delle persone con onorano La Frentania, nei valori più nobili ed elevati, dal punto di vista intellettuale morale professionale artistico e filantropico. L'iniziativa si pone nella scia di una intensa e meritoria attività del Collegio, presieduto da Ennio De Benedictis. Più che un premio è una testimonianza, un riconoscimento verso quanti, per le più svariate ragioni della vita, si sono allontanati da luoghi della loro infanzia e della loro giovinezza. Al premiato viene consegnato l'uomo di Leonardo, opera ideata e firmata dallo Scultore e Maestro Mario Ceroli.

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La concessionaria Battistini, con sede in via Panoramica, ha festeggiato con grande entusiasmo il suo settantesimo anniversario di attività. L'importante traguardo è stato celebrato in un incontro speciale che si è svolto nei suggestivi spazi della concessionaria

L'Ensemble Barocco Frentano, nato il 27 aprile 2022 con una missione di solidarietà e inclusione, è diventato un faro di speranza per i musicisti provenienti da terre martoriate dalla guerra. La formazione, fondata dal M° Giuseppe Rullo, ha creato un'isola musicale in cui ogni talento, indipendentemente dalla provenienza, ha il diritto di continuare a vivere per la musica.

Tanto divertimento con i giochi tradizionali e la bravura degli operatori della Cooperativa Praticabile, che ha organizzato l’evento insieme al Comune.

Torna anche Il Festival dei Colori "Holi Color Lanciano, il 2 Giugno, sempre al Parco Villa delle Rose, che vedrà anche particolare attenzione alle persone diversamente abili.