Domenica 25 Settembre 2022

Eventi

Al via l'anno scolastico dell'Istituzione Civica Fedele Fenaroli di Lanciano, grande l'entusiasmo per piccoli allievi e genitori

21/09/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Presenti il sindaco di Lanciano Filippo Paolini, l'assessore Cinzia Amoroso e alcuni consiglieri comunali, che hanno espresso parole di grande apprezzamento per il lavoro svolto dal neo Presidente De Grandis e dal Cda, nell'avvio di un percorso formativo, nuovo ambizioso e all'avanguardia.

Ha preso il via lunedì scorso l'anno scolastico dell''Istituzione civica Fedele Fenaroli di Lanciano e nelle aule della Cittadella della Musica è stato tangibile l'entusiasmo di allievi, bambini e ragazzi di tutte le età, pronti ad iniziare un percorso nella scuola, che quest'anno si presenta in una veste nuova, una proposta formativa e didattica rivoluzionaria, con una visione non convenzionale e tradizionale di scuola di musica, ma una realtà inclusiva, innovativa, al passo con i tempi ed attenta alle esigenze musicali della nuova generazione. È questa la visione del neo presidente e del Cda che da Lunedì scorso ha avviato gli open day per far conoscere il nuovo progetto agli allievi accompagnati dai loro genitori.


All'apertura dell'anno scolastico hanno voluto partecipare, oltre al sindaco e all'assessore alle politiche sociali, anche alcuni consiglieri comunali che hanno sottolineato l'importanza di questo nuovo percorso virtuoso e ambizioso intrapreso dalll'Istituzione civica guidata dal presidente De Grandis.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

È entusiasta il vicesindaco del comune di Gessopalena dopo il successo della 4 edizione del percorso enologico e di degustazione nel Borgo medioevale della Pretalucente, nel corso del quale si è svolta la prima degustazione, guidata da esperte sommelier, dei vini ottenuti dai vitigni autoctoni antichi, che rischiavano l'estinzione, recuperati dopo anni di studio e ricerca.

Con Tony Pancella, e Chiara Colizzi protagonisti del prestigioso concerto in prima nazionale che si terrà domenica 18 settembre dalle ore 21, nella Sala d’Annunzio dell’Aurum

Tantissime persone stanno invadendo, nelle serate del settembre lancianese, il centro della città, per assistere alle varie iniziative inserite nel cartellone dell'evento, un vero successo perché le parole d'ordine sono divertimento e spensieratezza dopo le restrizioni della pandemia.

Soddisfatto Il presidente del Comitato Feste Nicola Piscopo "Una scommessa vinta, sono tornate le Feste di Settembre gratuite ed il divertimento per tutti, grandi e piccini"