Giovedì 20 Giugno 2024

Cultura

Progetto di cultura della legalità: visita degli alunni delle scuole primarie di Penne alla compagnia Carabinieri

27/05/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Progetto di cultura della legalità: visita degli alunni delle scuole primarie di Penne alla compagnia Carabinieri

Nell’ambito del progetto promosso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, finalizzato alla formazione della "Cultura della Legalità", gli alunni delle scuole Primarie degli Istituti Comprensivi “L.C. PARATORE” e “M. GIARDINI” di Penne hanno partecipato, nella mattinata odierna, a una visita presso i locali della Compagnia Carabinieri.

Gli studenti, accompagnati dalle loro insegnanti, hanno vissuto una giornata entusiasmante e educativa. Con grande curiosità e attenzione, hanno avuto l'opportunità di immergersi nelle attività istituzionali dei Carabinieri, esplorando da vicino i mezzi in dotazione e le sofisticate strumentazioni utilizzate per i rilievi scientifici.

Uno dei momenti più affascinanti della visita è stato l'incontro con Bagheera, il cane del Nucleo Cinofili Carabinieri di Chieti. Bagheera, guidato con professionalità dai militari, ha mostrato ai ragazzi le sue eccezionali capacità olfattive e le peculiarità investigative per cui è scrupolosamente addestrato, suscitando grande interesse e ammirazione.

Gli alunni hanno avuto modo di porre numerose domande riguardo alle caratteristiche del servizio d’istituto, le modalità di arruolamento nell’Arma dei Carabinieri e vari aspetti della vita di caserma. Questa esperienza ha permesso loro di comprendere meglio il ruolo delle forze dell'ordine e l'importanza del rispetto della legalità.

L'Arma dei Carabinieri considera fondamentale avvicinare i giovani alle Istituzioni, con l'obiettivo di formare le generazioni future al rispetto della legalità e alla consapevolezza di poter sempre fare affidamento su chi è al servizio della collettività.

Questo progetto rappresenta un passo significativo verso la costruzione di una società più consapevole e rispettosa delle leggi, grazie alla collaborazione tra istituzioni scolastiche e forze dell'ordine.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Domani, Venerdì 14 giugno sul palco del teatro “F. Fenaroli” di Lanciano.

È Giovanni Tocco del Liceo Scientifico Masci di Chieti il vincitore del premio. Alice De Marcellis, del Liceo scientifico Einstein di Teramo e Cecilia Di Nisio del Liceo Scientifico Masci di Chieti premiate come migliori studentesse

Si conclude un anno scolastico 2023 2024 di grandi soddisfazioni e novità per l'Istituzione civica guidata dal presidente Roberto De Grandis, Un percorso virtuoso che vede crescere questa realtà che permette agli allievi di superare i confini locali e regionali e di aprirsi al mondo.

Una necropoli dell'età del Ferro scoperta a Teramo Individuata nel cantiere di Veterinaria dell'ateneo