Marted 27 Febbraio 2024

Cultura

Stati generali delle Donne, Città Sant'Angelo firma l'adozione al progetto Le Città delle Donne

29/05/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Stati generali delle Donne, Città Sant'Angelo firma l'adozione al progetto Le Città delle Donne

È il primo Comune che sposa l'iniziativa nazionale de Gli Stati Generali delle Donne che mira alla diffusione di una cultura di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi.

Oggi la Vice Sindaco di Citta’ Sant’Angelo, Lucia Travaglini, ha ufficializzato a Gemma Andreini, Ambassador in Abruzzo degli Stati Generali delle Donne l'adozione da parte del Comune del progetto Nazionale “Le Città delle Donne”, ideato a livello nazionale da Isa Maggi. Presenti Rosaria Nelli e Pina Rosato, rispettivamente Presidente e Vice Presidente degli Stati Generali donne Hub.

Attraverso la delibera della Giunta Comunale N. 129 DEL 23/05/2022 Città Sant'Angelo si impegna a seguire i principi e gli obiettivi del Progetto nazionale "Le Città delle Donne" volti alla diffusione di una cultura di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità e realizzare azioni positive per aumentare e sostenere la presenza femminile in tutte le sfere della società lavoro, rappresentanza famiglia e socialità.

La cerimonia si è tenuta durante un escursione nel Centro Storico della città , da parte di  un gruppo di corsisti del progetto “Innovazione digitale generatrice sociale in epoca post Covid”, degli Stati generali donne hub Abruzzo, arrivato a Città Sant’Angelo per conoscere il progetto Il “Matrimonio nel Borgo” presentato da Francesca Schunck - Presidente dell'Associazione Culturale Wedding Bureau, progetto teso a rivitalizzare i borghi ed a recuperare le tradizioni nuziali e promuovere il turismo di ritorno. Un bel momento sociale e di aggregazione utile a rafforzare legami e sentimenti utili ad attivare cambiamenti e miglioramenti sociali.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Città Sant'Angelo

Potrebbero interessarti

Protagonisti i ragazzi delle Scuole Secondarie di primo grado degli Istituti Comprensivi “Don Bosco", "D’Annunzio" e "Don Milani" di Lanciano, che sono stati coinvolti in un percorso volto a sensibilizzare gli studenti sulle tematiche legate alle violenze sui minori.

Un progetto ideato e promosso dal presidente della Scuola civica di Musica De Grandis e sposato con interesse dall'assessorato all'Istruzione del Comune di Lanciano guidato dal dottor Angelo Palmieri

Lisa Di Giovanni, originaria di Teramo, è stata scelta dalla giuria per “lo straordinario contributo profuso nell’arricchimento e nella promozione della cultura e della ricerca nella Città di Roma”.

Al circolo Aternino sito di Pescara, nell'ambito di "Pescara in Arte", organizzata da Endas Abruzzo e curata dal critico d'arte Massimo Pasqualone, è stato presentato "Diamanti grezzi", il libro di Carlo Colucci. Il volume nasce dalla necessità di comunicare ai giovani seguendo la linea del cuore, e col cuore scritto.