Marted 29 Novembre 2022

Cultura

Finalisti Sezione Studenti XXI Edizione Premio Letterario Internazionale L'Aquila Bper Banca intitolato a Laudomia Bonanni

14/11/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Il Premio ha il piacere di annunciare i finalisti della sezione Poesia degli Studenti, tornata attiva da questa edizione.

I finalisti, Sezione Studenti, poesia inedita del XXI Edizione Premio Letterario Internazionale L'Aquila Bper Banca intitolato a Laudomia Bonanni sono: 
Marta Desiati 3^ A Liceo Classico "Cotugno" dell'Aquila
Sarah Rosati 3^ B Liceo Classico "Cotugno" dell'Aquila
 
Il vincitore della Sezione sarà annunciato sabato 19 novembre, ore 11 all'Auditorium del Parco all'Aquila, nell'ambito della Cerimonia di Premiazione XXI Edizione Premio Letterario Internazionale L'Aquila Bper Banca intitolato a Laudomia Bonanni. 
 
A tal proposito si rinnovano i prossimo appuntamenti del Premio: 

18 novembre ore 11 Incontro con la stampa dell’Ospite d’Onore - Sala assemblee di Bper Banca all’Aquila corso Vittorio Emanuele II L’Aquila

 

18 novembre ore 17 Incontro “Donne giornaliste di metà ‘900 tra ostacoli e perseveranza, oggi come allora. Laudomia Bonanni e la denuncia politico-sociale delle condizione femminile” Organizzato da Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo con crediti formativi - Sala assemblee Fondazione Carispaq corso Vittorio Emanuele II L’Aquila.

 

19 novembre ore 11 Cerimonia Finale di premiazione - Auditorium del Parco del Castello con la presenza dell’Ospite d’Onore e degli autori finalisti. Gli interventi della Cerimonia, sono stati accreditati dall’ODG Abruzzo come crediti Formativi. 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Si terrà nell'aula Magna del Palazzo Arcivescovile, largo dell'Appello a Lanciano alle ore 18.

Tra le novità un pianoforte a coda da concerti e i corsi gratuiti per 250 alunni degli Istituti scolastici della città per avvicinare i bambini alla musica.

13 le candidature presentate di cui 12 ammesse e tra queste Castiglione ha individuato i cinque rappresentanti di nomina comunale.

Il pomeriggio al De Sterlich con gli insegnanti, la sera al Marrucino, con famiglie. Ferrara e Giammarino: “Un appuntamento da non perdere per districarsi nel rapporto con gli adolescenti”