Giovedì 18 Agosto 2022

Cultura

Continua con successo a Lanciano il Festival Internazionale della musica Barocca

21/07/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Concerti suggestivi, didattica e una mostra fotografica, all’Auditorium Diocleziano, omaggiando Hermann Hesse a sessant'anni dalla sua morte,

Continua a Lanciano con successo il Festival Internazionale della musica Barocca. La rassegna, creata dall’Associazione musicale e culturale MUSICA ELEGENTIA, è giunta alla sua undicesima edizione, con alle spalle un decennio di riconoscimenti internazionali da parte della critica musicale più attenta.

Curatore della direzione artistica del festival è il Maestro Matteo Cicchitti, fondatore di Musica Elegentia, che con orgoglio porta la Rassegna Barocca nella sua amata cittadina. Fine musicista e profondo conoscitore e ricercatore della pratica esecutiva storica per il repertorio del XVI, XVII e XVIII secolo ed è contrabbassista, violonista, gambista e didatta, ed affianca alla attività di strumentista quella di concertatore e direttore, ha voluto fortemente portare l'evento a Lanciano, trovando subito l'interesse dell'amministrazione comunale frentana che, visto il livello della rassegna, ha scelto di patrocinarla.

La settimana barocca ha preso il via Lunedi scorso, 18 luglio, con una mostra fotografica, ospitata presso l’Auditorium Diocleziano, dedicata alla figura di Hermann Hesse a sessant'anni dalla sua morte, dal titolo programmatico: “Meditation Photography” omaggiando Hermann Hesse (1877 – 1962), con la partecipazione dei Fotoamatori: Pierpaolo Ferulli, Massimiliano Verna, Laura Natale, Francesca Di Paolo, Oscar Andreoli, Alessandro Piccinino e Matteo Cicchitti. La mostra è stata introdotta da una Conferenza su Hermann Hesse dal titolo: “Nulla fu, nulla sarà: tutto è; tutto ha realtà e presenza”, relatore il Prof. Gianluca Del Malvò, che ha parlato, in video conferenza delle dinamiche della narrativa hessiana, esplorando assonanze con il pensiero alchemico, ermetico e analitico quali motori della sua produzione creativa.

Subito dopo è salito sul palco dell’Auditorium il ME COLLEGIUM (Angelo Simone Naccari, flauto traverso - Francesco Luciani, chitarra classica) che hanno eseguito il Concerto “Fantasie meditative” con musiche di Bevilacqua e Fürstenau.

Il 19 Luglio il festival ha fatto tappa a San Valentino in A.C. (Pe), presso la suggestiva Chiesa di San Rocco, dove il Maestro Cicchitti con la sua viola da gamba ha eseguito il Candlelight Concert “Ricercari e Canzoni” con musiche di Ortiz, Hume, Hely e Bertalotti. Un concerto in ricordo del giudice Paolo Borsellino nell’anniversario della strage di via D’Amelio.

Molto interesse ha suscitato ieri sera, 20 luglio, nella chiesa del Purgatorio a Lanciano il suggestivo concerto, a lume di candela, del Maestro Cicchitti che ha eseguito con la sua viola da gamba “Ricercari e Canzoni” con musiche di Ortiz, Hume, Hely e Bertalotti. Il concerto è stato preceduto dalla conferenza stampa, la cui moderazione e introduzione è stata affidata al noto musicista lancianese, il violinista Alessandro Di Vona, dell’apprezzato e stimato Musicologo e Docente Universitario Francesco Rocco Rossi, che ha presentato “Ricercari e Canzoni”, l’ultima creazione musicale del Maestro Matteo Cicchitti, incisa dalla prestigiosa casa discografica olandese Challenge Classics.

La rassegna continua con un appuntamemto anche questa sera alle 21.00, nella Casa di Conversazione “Benito Lanci”, dove il noto pianista Maurizio Paciarello terrà il Concerto “Amata Vienna” con musiche di Mozart e Beethoven.

L’ultima tappa di luglio prevista a Lanciano sarà domenica 24 alle ore 18:30 nell’Auditorium Diocleziano, con il concerto di MUSICA ELEGENTIA consort (Matteo Cicchitti, violone e direzione - Paola Nervi, violino - Antonio Coloccia, violoncello) con la presentazione di brani tratti “Divertimenti Viennesi” musiche di Georg Christoph Wagenseil, seguirà una degustazioni vini con Cantina Colle Moro. "Con questa prestigioso evento, Lanciano, grazie alla lungimiranza dell’amministrazione comunale, che ha voluto fortemente questa manifestazione, torna ad essere fucina di “alta e raffinata cultura musicale e letteraria”.

Il MUSICA ELEGENTIA consort inoltre farà tappa anche ad agosto, sabato 20 alle ore 18 a Villa Santa Maria (Ch) nella Cappella di San Francesco Caracciolo. Il Festival si concluderà a Salle (Pe), la patria delle corde armoniche, presso la Chiesa del SS. Salvatore, domenica 28 agosto alle ore 21 con l’esibizione di MUSICA ELEGENTIA consort (Matteo Cicchitti - Paola Nervi - Antonio Coloccia) a seguito di una produzione discografica.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Arte Musica

Potrebbero interessarti

Sette contrade in gara al Palio culinario

Un incontro per discutere del futuro di un prodotto unico e di un intero territorio

Due speciali appuntamenti sulla lavorazione del corallo e del cammeo, nell'ambito della rassegna sull'artigianato artistico di Guardiagrele. Oggi alle 17.00 il secondo appuntamento da non perdere.

“Ballando sotto le stelle” chiude la formazione orchestrale EMF 2022.