Venerdì 19 Luglio 2024

Cronaca

Piano d'Azione Drug Market della Guardia di Finanza di Pescara, denunciati due giovani, sequestrato oltre mezzo kg di droga

10/04/2024 - Redazione AbruzzoinVideo

La droga è stata rinvenuta nelle abitazioni dei due ragazzi grazie al fiuto del nuovo cane finanziere Lux

Denunciati due spacciatori poco più che ventenni e sequestrato complessivamente oltre mezzo chilo di marijuana, hashish ed eroina, del valore di circa 5.000 euro.È il bilancio dell'attività info-investigativa eseguita nell’ambito del piano d’azione “Drug Market” dalla Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e dal Gruppo di Pescara che ha permesso di individuare due giovanissimi pusher in possesso di droga.

La droga è stata rinvenuta dalle Fiamme Gialle Pescaresi nel corso della perquisizione nelle loro abitazioni, lI due pusher, incensurati, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria locale, per il reato di traffico di sostanze stupefacenti.

I sequestri sono stati possibili anche grazie alla nuova fiamma gialla a quattro zampe “Lux”, un pastore tedesco di 4 anni, appena arrivato dal Centro Allevamento e Addestramento Cinofilo della Guardia di Finanza di Castiglione del Lago (PG), che, fondato a metà anni ‘50, è il polo addestrativo e formativo delle unità cinofile del Corpo, destinate all’impiego nei settori antidroga, antivaluta, antiterrorismo e ricerca di superficie.

Le indagini proseguono, attraverso un continuo e capillare controllo del territorio, al fine di ricostruire e disarticolare la filiera criminale di approvvigionamento e smercio della droga, a tutela della salute e della sicurezza economico-finanziaria del territorio.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Anche nell’estate 2024 la Polizia di Stato accompagnerà il viaggio di quanti approfitteranno della bella stagione per visitare le principali località turistiche italiane.

Il tribunale di Pescara ha condannato a dieci anni e quattro mesi di reclusione Nico Fasciani, 25 anni, di Civitaquana (Pescara) al termine del processo con rito abbreviato per il duplice tentato omicidio nei confronti di uno zio, Giancarlo Fasciani (57), e della compagna di quest'ultimo, Paola De Palma (30) feriti gravemente, a colpi di pistola, il 17 maggio 2023.

Nuova udienza questa mattina in Corte d'Assise a Chieti, l'ultima prima della pausa estiva, per il processo per l'agguato sulla Strada Parco a Pescara del primo agosto del 2022 in cui venne ucciso l'architetto Walter Albi e rimase gravemente ferito l'ex calciatore Luca Cavallito.

Una lettera per documentare, anche con grafici e dati precisi, la condizione attuale in merito alla disponibilità della risorsa. E’ una vera e propria emergenza idrica per 49 comuni della provincia di Chieti alle prese con una programmazione di interruzioni della fornitura che non si verificava da anni.