Marted 16 Luglio 2024

Cronaca

Madre e figlia travolte da un convoglio, tragedia alla stazione di Montesilvano

13/06/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Madre e figlia travolte  da un convoglio, tragedia alla stazione di Montesilvano

Non si esclude il gesto volontario

Tragedia questa sera, intorno alle 18.30, sulla linea Ferroviaria Adriatica nei pressi della stazione di Montesilvano.
Due donne, sembra madre e figlia, sono state travolte e uccise da un treno Frecciarossa diretto a Milano, partito da Pescara alle 17.53. Le due, la piccola 9 anni, la mamma una 40enne, residenti a Montesilvano, secondo alcune testimonianze, erano mano nella mano quando sono giunte in stazione, si sarebbero sedute su una panchina, ancora da chiarire cosa sia accaduto nei minuti successivi prima del dramma. Non si esclude il gesto volontario. Sul posto i sanitari del 117 con le ambulanze e le forze dell'ordine. Indagano la Polfer di Pescara e di Ancona. Accertamenti in corsa da parte dell’autorità giudiziaria.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Montesilvano 118

Potrebbero interessarti

Nel pomeriggio di ieri, 14 luglio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesilvano, durante servizi di contrasto ai reati predatori predisposti dal Comando Provinciale, hanno arrestato una persona proveniente dalla provincia di Foggia.

Il Comune di Lanciano ha introdotto una nuova uniforme operativa per la Polizia Locale. Il Comandante del Corpo, Maggiore Guglielmo Levante, ha presentato le nuove divise al Sindaco.

Dando seguito a quanto previsto per il contenimento della siccità nella zona del Fucino, è stata varata, oggi in Prefettura in una riunione presieduta dal Prefetto Giancarlo Di Vincenzo, un’analoga iniziativa rivolta al territorio della Valle Peligna.

Bussi, scomparsa sindaco La Gatta, il cordoglio dei parlamentari abruzzesi FdL